Prevenzione Madre della Salute delle donne: combattere le malattie tumorali attraverso la diagnosi preventiva

01/08/2016 - La Fondazione Maria Grazia Balducci Rossi per i più bisognosi Onlus, con il progetto “Prevenzione, madre della salute delle donne”, ha avviato una campagna di sensibilizzazione e prevenzione delle malattie tumorali femminili.

Iniziato nel 2015 e tutt’ora in corso, il progetto ha coinvolto donne, adulte e adolescenti, della regione di Abengorou in Costa d’Avorio.

Diversi sono stati gli ambiti di intervento. Si è formato il personale medico sanitario, specializzandolo nella diagnosi preventiva delle malattie tumorali. E’ stata realizzata la prima campagna per il censimento della popolazione non ancora vaccinata contro il papilloma virus. Sono stati organizzati eventi culturali e di sensibilizzazione. Sono stati distribuiti materiali divulgativi e informativi sull’importanza della prevenzione e sull’importanza di assumere stili di vita opportuni.

Al progetto hanno partecipato il Ministero della Sanità ivoriano e il laboratorio Cirba di Abidjan, che ha collaborato con il Premio Nobel per la Medicina Luc Montagnier nell’ambito della lotta all’HIV. Il progetto “Prevenzione, madre della salute delle donne” è stato realizzato anche grazie al contributo della Regione Marche.

Chi è interessato a collaborare e sostenere questo progetto, ormai giunto al suo secondo anno di operatività, può contattare direttamente la Fondazione scrivendo a info@fondazionebalduccirossi.com
Per conoscere la fondazione www.fondazionebalduccirossi.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-08-2016 alle 23:59 sul giornale del 03 agosto 2016 - 1270 letture

In questo articolo si parla di attualità, africa, fondazione maria grazia balducci rossi, costa d'avorio, Una voce dal sociale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azNJ

Leggi gli altri articoli della rubrica Una voce dal sociale





logoEV