Le riprese video del Summer Jamboree 2016 a cura degli allievi della Scuola di Cinema di Bologna

summer jamboree 2012 29/07/2016 - Quest'anno la regia video e la documentazione per immagini del SUMMER JAMBOREE #17, Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50 Senigallia (Marche – AN) Dal 30 luglio al 7 agosto 2016, Pre-Festival 29 luglio, è stata affidata a 6 tra i migliori allievi della Scuola di Cinema di Bologna “Rosencrantz & Guildenstern”.

Oltre a seguire e riprendere tutti gli eventi durante i 10 giorni del Festival, dai Dance Camp alla Sfilata di Auto d'Epoca, dal Burlesque al big Hawaiian party, cureranno anche la regia live dei concerti del Main Stage del Foro Annonario, sotto la supervisione ed il coordinamento del regista Sergio Canneto nelle vesti d'insegnante.

I giovani aspiranti professionisti del cinema coinvolti nel progetto multimediale del Summer Jamboree sono: Raffaele Danilo Cariati, Andrea Marchi, Andrea Ghellere, Valerio Pagano, Leonardo Annibali, Lorenzo Venturelli, in questo modo attraverso uno stage potranno vivere un'esperienza di grande importanza formativa.

Sergio Canneto è un giovane regista Il senigalliese autore del cortometraggio di grande successo “Le 5 avril je me tue”, girato interamente a Parigi. Prodotto dalla Meridiano Film di Valeria Belbusti, sta scalando tutti i palcoscenici internazionali più importanti: è già stato selezionato alla Summer Academy del 65° Festival di Locarno come uno dei 20 talenti emergenti del cinema europeo e ha partecipato in anteprima mondiale alla selezione ufficiale del 43° International Film Festival di Rotterdam. L’anno scorso è stato invitato allo Short Film Corner, del Festival di Cannes.

La Scuola Organica di Cinematografia Rosencrantz & Guildenstern è un corso pensato espressamente per chi vuole fare del cinema il proprio mestiere che prevede una serie di laboratori didattici durante i quali gli allievi imparano le tecniche che presiedono alla realizzazione di un film.

, ha sottolineato Sergio Canneto.

La scuola vuole formare dei professionisti capaci di inserirsi nel mondo del lavoro rispondendo ai requisiti oggi vigenti e allo stesso tempo vuole creare persone consapevoli e duttili, pronte a inventare nuovi metodi per modelli produttivi innovativi.

E proprio per la volontà di ampliare e mettere in opera i due concetti di fabbrica di idee e opportunità si è affiancata alla sezione video uno stand fotografico dove i fotografi incaricati di scattare le fotografie ricordo ufficiali del festival sono due studenti, Giulia Paggi proveniente della Libera Accademia di Belle Arti di Rimini e Filippo Pesaresi dalla Poliarte Design School supervisionati dal fotografo senigalliese Guido Calamosca.

Calamosca iniziò proprio a teatro il percorso di fotografo. Una passione che tuttora coltiva fotografando spettacoli di artisti e performer della scena italiana e internazionale. Questa formazione particolare lo ha portato a rompere gli schemi “imposti” dei servizi fotografici, sostituendoli naturalmente con una visione personale e autoriale dell’evento.

Il SUMMER JAMBOREE, Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, è organizzato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree e promosso dal Comune di Senigallia con la partecipazione di Regione Marche e Camera di Commercio di Ancona. Partner etico: Lega del Filo d’Oro.

Info per il pubblico: www.summerjambore.com

Facebook: Summer Jamboree Official Page

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2016 alle 18:05 sul giornale del 30 luglio 2016 - 1152 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, summer jamboree

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azKD


Senigallia città della fotografia!! e poi andiamo a prendere studenti di Bologna...!!! maaa