Castelleone di Suasa: la dichiarazione di voto all'assestamento bilancio della Lista Civica Paese Verde

lista civica paese verde 29/07/2016 - Di seguito pubblichiamo la dichiarazione di voto all'assestamento al bilancio 2016/2018 discussa durante il Consiglio comunale del 27 luglio 2016.

Abbiamo fatto notare un aumento dell'avanzo di amministrazione, una maggiore entrata dell'IMU, una nuova entrata circa gli accertamenti IMU e un importo maggiore sulla Tassa smaltimento rifiuti. Nuove entrate per quanto riguarda la concessione al gestore del servizio gas metano. C'è stato un consistente incremento dei trasferimenti dello Stato che compensa in parte i numerosi tagli che i Comuni hanno subito negli ultimi anni, segno evidente che da parte del governo centrale, c'è un cambio di tendenza rispetto al passato.

Sulla base di questi incrementi al bilancio comunale, abbiamo rinnovato la richiesta, per cui ci battiamo fin dall'inizio del nostro mandato, di utilizzare queste economie per ridurre la pressione fiscale, prevedere degli sgravi sull'IMU aumentata da questa Amministrazione dal 7,6 all'8,6 per mille, nei confronti delle attività produttive, artigianali e commerciali e eliminare la tassa sul trasporto scolastico che va a colpire le famiglie più giovani. Infine abbiamo chiesto di conoscere il rapporto fra i costi e i benefici per la nostra comunità, rispetto all'ufficio unico territoriale sulle politiche sociali.

La lettura dell’assestamento al bilancio di previsione 2016 ci dimostra un interessante aumento delle entrate relative all’avanzo di amministrazione di 3.500,00 euro, un aumento in entrata dell’IMU (Imposta Comunale Unica) di 31.000,00 euro che porta il gettito previsto di 170.000,00 euro a 210.000,00 euro, una nuova entrata non prevista nel bilancio 2016 relativa agli accertamenti IMU degli anni precedenti di 16.951,96 euro, una maggiore entrata sulla TARI (Tassa Smaltimento Rifiuti) di 1.127,00 euro che porta il gettito previsto per il 2016 da 190.500,00 a 191.627,00 euro.

Il fondo di solidarietà (trasferimenti dello Stato), che va a colmare i tagli degli anni passati, aumenta di 98.387,62 euro per un totale di 296.879,62 euro. Una nuova entrata non prevista dal bilancio di previsione 2016 relativa alla concessione per la distribuzione del gas metano di 16.960,44 euro. Aumenti importanti che a nostro parere possono essere impiegati per ridurre i costi delle famiglie che pagano il trasporto scolastico e prevedere sgravi sull’IMU per le imprese produttive, artigianali e commerciali, alleggerire la pressione fiscale come abbiamo sempre sostenuto fin dall’inizio del mandato. Invitiamo a contenere le spese che anche seppure di modeste entità vanno nel complesso ad incidere negativamente sull’economia del nostro Comune.

Stampati, cancelleria e varie per gli uffici comunali subiscono un aumento di spesa di 1.800,00 euro su una previsione di 3.000,00 euro per un totale di 4.800,00 euro, le spese per il riscaldamento degli impianti sportivi subiscono un aumento di 3.000,00 euro spostando la previsione da 11.000,00 a 14.000,00 euro. In proporzione sono aumenti di spesa consistenti, che a nostro parere sono andrebbero contenute. Poi c’è la quota parte di adesione all’ufficio unico di ambito sociale n. 8 e assistente sociale che aumenta di 3.500,00 euro che passa da una previsione di 8.700,00 a 12.200,00 euro. A questo proposito riteniamo utile conoscere un raffronto tra i costi e i benefici che questo nuovo metodo di gestione dei servizi sociali, ha prodotto per la nostra collettività. Per i motivi sopra esposti il nostro gruppo si astiene al punto n. 3 all’ordine del giorno.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2016 alle 09:54 sul giornale del 30 luglio 2016 - 445 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, politica, Lista civica Paese Verde

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azIF