Successo per le visite guidate gratuite del programma “La piazza racconta”

28/07/2016 - La nuova piazza Garibaldi continua a riscuotere interesse da parte dei cittadini. Dopo il bagno di folla per l’inaugurazione con il concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato, in tanti ieri hanno voluto trascorrere una serata all’insegna della cultura partecipando alle visite guidate gratuite del programma “La piazza racconta”, promosso dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche e la Diocesi di Senigallia.

Oltre duecento le persone che, divise in tre gruppi, si sono lasciate accompagnare lungo un itinerario archeologico, architettonico e artistico alla scoperta di circa duemila anni di storia della piazza.

Dopo la prima tappa all’area archeologica di via Cavallotti per la visita agli insediamenti pre-romani e romani nella parte più antica della città, i visitatori si sono spostati in prossimità del Duomo, dove guide ed esperti hanno narrato la storia della nascita della piazza e dello sviluppo urbanistico intorno ad essa. Di particolare interesse anche l’illustrazione degli stili architettonici caratterizzanti gli edifici che qui si affacciano, dallo stesso Duomo al Palazzo della Filanda, dall' Auditorium di San Rocco a Palazzo Becci, fino all'Episcopio.

Il percorso si è poi concluso alla Pinacoteca diocesana per visitare gli ampi saloni che custodiscono una collezione d’arte di grande pregio e valore, e da dove è possibile godere di una magnifica vista panoramica della piazza.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2016 alle 15:48 sul giornale del 29 luglio 2016 - 481 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azGk





logoEV