Ruba l'auto all'amico, denunciato un rumeno

Polizia di notte  550 28/07/2016 - Nella notte tra mercoledì e giovedì una Volante del Commissariato nella zona di Cesano ha effettuato un posto di controllo seguito del furto commesso alla gioielleria Capodagli e ha notato transitare un veicolo con un uomo a bordo che alla vista degli agenti ha accelerato per fuggire.

E' iniziato così un inseguimento lungo la statale nord fino a che i poliziotti sono riusciti a superare l'auto e a bloccarla. All'interno c'era un rumeno che dagli accertamenti è risultato avere vari precedenti per reati contro il patrimonio.

L'auto era intestata ad un connazionale. L'uomo, privo di patente e altri documenti, è stato condotto in Commissariato. Qui gli agenti hanno accertato che il rumeno qualche ora prima, dopo essere uscito con un soggetto corrispondente all'intestatario del veicolo, prima si era fatto accompagnare a casa, poi era tornato dall'amico per rubargli l'auto.

L'amico è stato avvertito dell'accaduto e ha sporto denuncia per il furto subito. Il rumeno è stato dunque denunciato per furto aggravato e per resistenza a pubblico ufficiale. L'auto è stata restituita al proprietario.





Questo è un articolo pubblicato il 28-07-2016 alle 15:31 sul giornale del 29 luglio 2016 - 1400 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azGj