Summer Jamboree: in uscita il CD con i live dell'edizione #16

26/07/2016 - Sarà in vendita dal primo giorno d’apertura della XVII edizione del SUMMER JAMBOREE, Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50. Senigallia (Marche – AN) dal 30 luglio al 7 agosto 2016, anteprima 29 luglio, il CD con i Live della scorsa edizione, la numero 16 (Summer Jamboree 2015).

E’ una tradizione che si rinnova ogni anno quella di accogliere gli appassionati del Festival con il CD che raccoglie una selezione delle esibizioni live della edizione precedente. Il CD di quest’anno contiene 23 tracce che riportano alla memoria l’edizione #16, mentre stiamo per immergerci nelle emozioni del Summer Jamboree #17 (2016). Un oggetto da collezione realizzato in tiratura limitata (1000 pezzi), attraverso cui poter rivivere le grandi serate Rock and Roll del Summer Jamboree. Ascoltarlo è un modo per portare il Summer Jamboree sempre con sé. C’è chi lo compra come segno d’amore per il Rock’n’Roll e per il Summer Jamboree, chi lo porta agli amici rimasti in città, per raccontargli della sua Hottest Rockin’ Holiday on Earth a Senigallia.

Il cd si apre con il brano ‘I can't turn back’, scritta e cantata da Jackson Sloan lo scorso anno e diventata il trailer dell’edizione di quest’anno che ha già registrato oltre 800.000 visualizzazioni sulla pagina Facebook del Summer Jamboree. Si continua con Danis Mazhukow & The Mad Tubes: il brano è tratto dal bellissimo concerto che il fenomenale pianista russo ha fatto nel 2015 insieme alla band italiana. Nel terzo brano Bobby Brooks Wilson con ‘Twistin' the night away’, rende omaggio a Sam Cooke con uno dei brani più famosi della storia del Rock’n’Roll, che era molto amato anche da suo padre: il grande Jackie Wilson. Il CD contiene un assaggio di ogni genere di musica che si è potuta ascoltare nei dieci giorni di Festival edizione 2015. The 6 Fireballs propongono ‘Hot dog Buddy Buddy’, uno dei pezzi più noti di Bill Haley & His Comets. Gary U.S. Bond, che è stato il big dei big dell’edizione #16, ci ha donato ‘Not me’, tema del trailer 2015. The Velvet Candles, fra i migliori al mondo a fare Doo-wop, interpretano un grande classico: ‘Long tall girl’.

Gary Detroit Wiggins, in grande forma, compie strepitose acrobazie con il suo Sax in ‘Cobb's boogie’, mentre Linda Gail Lewis esprime tutta la sua maestria nel classico dei classici: ‘Rip it Up’. I Poison Ivies and The Steady, rendono omaggio al film ‘Cry Baby’ con una loro versione dalle influenze quasi Ska. Il Cd documenta anche la sorpresa di Gianni Dall'Aglio e I ‘nuovi’ Ribelli, il cui giovane cantante si esalta in ‘Long tall Sally’. Laura B continua la sua assidua partecipazione al Summer Jamboree con ‘While The going’s good’. Vik & The Doctor of Jive, che nel 2015 ospitarono Vince Tempera, ci ripropongono un arrangiamento tutto orientato al ballo di un brano mitico: ‘Everybody loves somebody’. Percorrendo la track list, si trovano tanti altri eccellenti brani che hanno reso entusiasmante Il Summer Jamboree #16. Conclude il CD, Matthew Lee, Il grande pianista marchigiano esibisce il suo talento pianistico interpretando ‘Wild One’. E’ significativo che alcuni degli artisti presenti in questo CD ritorneranno anche nell’edizione #17 (2016). T

anta è l’affezione per il Summer Jamboree che Jackson Sloan, per esempio, affiancherà nella presentazione del Festival di quest’anno, il gradito ritorno di Eve La Plume. La cover del CD riporta la locandina del Summer Jamboree #16 e le foto all’interno delle esibizioni sono di Guido Calamosca.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2016 alle 09:35 sul giornale del 27 luglio 2016 - 617 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, summer jamboree

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azAn





logoEV