“La piazza racconta”: un itinerario alla scoperta di circa duemila anni di storia

piazza Garibaldi senigallia 26/07/2016 - Dopo il concerto della Banda Musicale della Polizia di Stato per salutare l’inaugurazione della nuova piazza Garibaldi, domani, mercoledì 27 luglio, si terranno altre iniziative dedicate alla piazza ritrovata organizzate dal Comune di Senigallia, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici delle Marche e la Diocesi di Senigallia.

A partire dalle ore 21, con partenze programmate ogni 45 minuti, esperti di vari settori condurranno i cittadini lungo un itinerario archeologico, architettonico e artistico alla scoperta di circa duemila anni di storia della piazza. Il programma, intitolato “La piazza racconta”, prevede il ritrovo di fronte alla sede della Polizia municipale.

Da lì il percorso si dividerà in tre momenti. Dopo la prima tappa per la visita all’area archeologica di via Cavallotti, i partecipanti si sposteranno in prossimità del Duomo dove sarà loro narrata la storia della nascita della piazza e il suo progressivo ampliamento nel corso dei secoli, in particolare negli anni di maggior splendore della fiera franca di Senigallia. Inoltre, ai visitatori saranno illustrati gli stili architettonici della stesso Duomo e degli edifici monumentali che circondano la piazza. L’itinerario guidato si concluderà alla Pinacoteca diocesana, aperta per l’occasione fino alle ore 24 per consentire la visita ai suoi ampi saloni che custodiscono una collezione d’arte di grande pregio e valore e da dove è possibile godere di una magnifica vista panoramica della piazza.

La partecipazione alle visite guidate del programma “La piazza racconta” è gratuita.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2016 alle 14:50 sul giornale del 27 luglio 2016 - 874 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia, piazza garibaldi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azAY





logoEV