Tutto pronto per la sesta edizione di Demanio Marittimo.Km-278

20/07/2016 - Con la sesta edizione di Demanio Marittimo.Km-278, venerdì 22 luglio, dalle ore 18 alle ore 6 del mattino successivo, torna la notte più lunga e affascinante dell’estate, una finestra aperta sul futuro della cultura contemporanea.

Anche quest’anno, l’appuntamento ideato e curato da Cristiana Colli e Pippo Ciorra, e promosso dalla rivista MAPPE e dall'Associazione Demanio Marittimo.Km-278 in collaborazione con il MAXXI, il Comune di Senigallia e la Regione Marche, si annuncia come un grande evento: un flusso ininterrotto di dodici ore, tra i sassi, le barche e le reti da pesca sulla spiaggia di Marzocca, dedicato alla cultura contemporanea, tra arte, architettura, design, food, e innovazione. Ad aprire la manifestazione saranno i saluti di del sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi, del presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, e dell’editore di MAPPE, Vittorio Gagliardini.

Tanti gli ospiti attesi in riva al mare, a partire dal mondo dell’architettura con Superstudio, Daniel Libeskind, Mario Cucinella, insieme a fotografi come Olivo Barbieri e Petra Noordkamp, pensatori e studiosi come il sociologo Aldo Bonomi, il giornalista e saggista Antonio Calabrò, il genetista Edoardo Boncinelli, e scrittori come Graziano Graziani con il suo singolare “Atlante delle Micronazioni”. E ancora l’arte contemporanea, con i giovani artisti invitati da Andrea Bruciati, le performer Adina Mocanu & Alexandra Sand, ma anche l’arte nelle sue relazioni con l’architettura – attraverso il lavoro dei video artisti Nadia Hironaka e Matthew Suib legato a Superstudio – e con la società, attraverso i progetti di un grande artista internazionale come Alfredo Jaar. Particolarmente suggestivo, poi, sarà l’omaggio che Demanio Marittimo dedicherà ad Andrea Pazienza in occasione del sessantesimo anniversario della sua nascita. L’incontro, condotto da Leandro Palestini, vedrà il pittore e scenografo Albano Paolinelli e il giornalista Luca Raffaelli, dialogare sulla figura “adriatica” di Paz, ripercorrendo la vita di uno dei più imprevedibili artisti della storia del fumetto.

“Ci prepariamo a vivere questa maratona culturale – afferma il sindaco Mangialardi – che come sempre porterà il pubblico a confrontarsi sui grandi temi della contemporaneità e a cogliere la visione del futuro delineata con intelligenza, passione, professionalità e talento dai numerosi ospiti che saranno presenti durante questa edizione. Mi sia dunque consentito di ringraziare ancora una volta Cristiana Colli e Pippo Ciorra insieme all’intero staff di Demanio Marittimo e alla rivista Mappe di Vittorio Gagliardini. E un grazie, ovviamente, alla Regione Marche, al MAXXI e alla rete di imprese, istituzioni e associazioni culturali che ogni anno contribusicono a fare di Marzocca un epicentro della cultura adriatica”. L’intero programma di Demanio Marittimo.Km-278 è consultabile sul sito www.mappelab.it.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2016 alle 15:49 sul giornale del 21 luglio 2016 - 891 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azqc





logoEV