Allegrezza (Pd) sulla scomparsa di Fanelli: "Abbiamo il dovere di continuare la sua battaglia"

max fanelli 20/07/2016 - Profonda tristezza ha suscitato in tutti noi oggi la notizia della morte di Max Fanelli. Paladino dei diritti civili ed umani, si è battuto sino alla fine dei suoi giorni per il riconoscimento del diritto di ciascuno ad una morte dignitosa.

 "Se vuoi decidere della mia vita, allora prenditi pure la mia malattia" questo lo slogan della sua campagna per la promulgazione della legge ed in tanti, cittadini, autorità e parlamentari si sono associati alla sua battaglia. Purtroppo la legge non è stata ancora votata e la discussione si è arenata, ma ora più che mai abbiamo il dovere di continuare questa campagna di civiltà. Il Partito Democratico di Senigallia si unisce al dolore della famiglia cui esprime vicinanza e cordoglio.


da Elisabetta Allegrezza
segretario Pd



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2016 alle 18:30 sul giornale del 21 luglio 2016 - 564 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, Elisabetta Allegrezza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azqL





logoEV