Piazza Garibaldi: dal 27 parte la nuova viabilità, quasi tutto il centro diventa pedonale

15/07/2016 - Conto alla rovescia per la rivoluzione della viabilità in centro. Dal 27 luglio, giorno dopo l'inaugurazione di piazza Garibaldi, tutto il centro, con poche eccezioni, diventerà una grande area pedonale.

Il sindaco, che già da tempo aveva annunciato l'obiettivo di realizzare con la nuova piazza Garibaldi una "ztl spinta", venerdì pomeriggio ha incontrato i rappresentati delle associazioni di categoria e dei commercianti. Il confronto, cui hanno preso parte anche gli assessori Gennaro Campanile ed Enzo Monachesi, è stato propedeutico al passaggio in Giunta del nuovo piano martedì prossimo. Il primo cittadino ha illustrato alle organizzazioni sindacali la nuova mappa della viabilità cittadina.

Con l'eccezione di via Pisacane di fatto il centro, delimitato dal perimetro della vecchia cinta muraria, diventa tutto pedonale.
"La pedonalizzazione dei centri storici è sicuramente auspicabile in un'ottica di lungo periodo -commenta il presidente di Confcommercio Giacomo Bramucci- tuttavia richiede una forte presa di coscienza da parte delle attività del centro storico, che devono rivedere la loro organizzazione e il loro modo di lavorare. In quest'ottica quindi abbiamo cercato di salvaguardre le attività, soprattutto quelle di via Pisacane".

Per questo, per una fase iniziale che consenta alle aziende di adeguarsi e ai cittadini di ragionare in un'ottica di città pedonalizzata, almeno una parte della via resterà aperta al transito dei veicoli.

Gli automobilisti potranno entrare in centro da Porta Mazzini, affianco all'Opera Pia. Percorrere via Cavallotti nel senso opposto a quello attuale fino a Piazza Garibaldi. Girare in via delle Caserme, alle spalle del Duomo e proseguire fiancheggiando i Portici Ercolani per uscire dal Centro per Ponte II Giugno o raggiungere la Statale Adriatica. Via Pisacana invece sarà ancora percorribile, ma nel senso opposto all'attuale, dai Portici Ercolani fino al Teatro La Fenice e al parcheggio della Pesa Pubblica.
 







Questo è un articolo pubblicato il 15-07-2016 alle 20:55 sul giornale del 16 luglio 2016 - 6848 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azhW


gek Utente Vip

15 luglio, 23:26
Viviamo in una città che sarà da esempio per altri... Che bello!!

luigi alberto weiss

16 luglio, 09:11
Esempio per gli altri? Di che tipo? Decine di servizi pubblici (penso agli uffici comunali o alle Poste o alle banche o ai carabinieri) sono in centro e per il cittadino sarà una complicazione ulteriore il fatto dell'allargamento della pedonalizzazione. Per non parlare di coloro che lavorano in quei servizi. O no?

Perché, Luigi, è proprio necessario muoversi in macchina? Bisogna per forza prendere l'auto per andare dai carabinieri o all'ufficio postale?
In ogni caso nel medio periodo penso sia inevitabile che questi servizi verranno spostati fuori dal centro.

gasparino carbonaro

16 luglio, 10:55
Ci risiamo: il centro così è più vivibile,ma solo per chi sta a Ostra e alla Marzocca.

Se questa rivoluzione si deve fare, facciamola completa. Fermo restando il percorso di via Cavallotti e Caserme, tanto vale invertire il senso di Ponte dell'Ospedale, così evitiamo al traffico di entrare in centro storico ed invertiamo il senso di via Portici Ercolani dal ponte del Corso fino a quello dell'Ospedale, lasciando ovviamente i parcheggi come sono ora. Via Pisacane tutta pedonale e sentire se vi è la possibilità da parte della Polizia di Stato di utilizzare una parte del piazzale della Caserma Avogadro, come parcheggio pubblico, almeno fino alle 19. Avremmo, lato mare, l'ingresso da via Perilli, dal lato sud Porta Mazzini. Prima dell'inverno studiare la possibilità di usare dei minibus di attraversamento sulla via Pisacane con il senso invertito rispetto ad ora che passino da via Perilli.
Una volta tanto, sono d'accordo col Sindaco Mangialardi.
Fa a finire che la mia proposta di "Una piazza sopra il Misa", non era tanto campata in aria.
Leonardo Maria Conti

Condivido in pieno la nuova viabilità, bisognerà farci solo l'abitudine.
Se si vuole pedonalizzare però bisognerà spingere molto su un parcheggio fatto con una grazia; la mia proposta per convertire la "scuola di polizia" in un parcheggio io la prenderei in considerazione.

Luca Rossi

16 luglio, 14:35
Il commento del Signor Leonardo Maria Conti è davvero divertente. Di castronerie ne ho sentite una mucchia ma il parcheggio dentro la caserma di Polizia è davvero il top! Vince a mani basse su tutti! Perché parcheggiare fino alle 19? Facciamo le 20! Perché non fare degli abbonamenti?
Perché non andare a sentire i vicini carabinieri se mettono su un po' di pasta e ci facciamo fare un primetto prima di andare al Summer Jamboree?
Davvero senza parole.

Non sono mai stato critico a priori, ma non sono convinto che sia una buona idea pedonalizzare tutto, e nemmeno che qualora via Pisacane restasse percorribile debba avere un percorso invertito.
Ma sta bene fare una prova e verificare cosa succede, e nel caso tornare indietro in qualche valutazione.
Personalmente credo che via Pisacane invertita, per come si presenta ora l'incrocio con via Mercatini e viale Leopardi, non sia una buona idea: ma voglio verificare di persona come andrà.

Valeria Bellagamba

16 luglio, 18:23
Una domanda pratica: ma i tir delle produzioni teatrali e dei concerti musicali per raggiungere il teatro La Fenice attraverseranno tutta via Pisacane nel senso inverso oppure percorreranno quel primo tratto fino al teatro contro mano?

Off-topic

Luca Rossi, ma tu veramente credi che io ti do ragione dopo aver letto le tue parole vuote senza un minimo di argomentazione di fondo? se avessi la metà del mio IQ capiresti.

Off-topic

off topic stocazzo.

Luca Rossi

17 luglio, 19:01
Argomentazioni? Ammazza pure le argomentazioni vuole?
Non basta aprire il giornale e leggere tutto quello che sta accadendo nel mondo tra attentati matti con i camion e chi più ne ha più ne metta? Evidentemente no... Come può pensare di parcheggiare all'interno di una caserma di polizia secondo Lei? Pensa che possano essere controllate tutte le auto che entrano o che escano? Quando poi devono uscire i mezzi della polizia, fanno prima uscire la signora con lancia Y e i suoi bambini e poi 30 poliziotti in missione? Si prendono i documenti a tutti quelli che entrano? Poi di ognuno si controllano i precedenti penali al computer? un lavoro semplice no? Chi lo dovrebbe fare? Chi lo paga?
Quali argomenti ci vogliono per capire queste cose banali?

P.S.: In effetti non posso capire, la parola IQ in italiano non esiste. (O forse fa figo scriverlo in inglese)

garbini m.luisa S.610

17 luglio, 21:31
Commento sconsigliato, leggilo comunque

@mntivn
L'insulto è sempre Off-Topic. Anzi dovrei proprio cancellare quei commenti.

Si, voglio le argomentazioni, perchè altrimenti non avrei modo di attaccare quello che scrive, o comunque da bravo sociopatico mi limiterei a insultarla, cosa che mi riesce bene. Tornando a noi... No, evidentemente non ha proprio capito quello che intendevo con "convertire". Quello che intendevo è, come prima cosa, trasferire la polizia in un altro stabilimento! è abbastanza ovvio, ma lei ha preferito manipolare quel tanto che basta il mio commento per farlo risultare stupido.

Anche gli (insulto all'intelligenza a piacere) che tendono a manipolare i commenti sono off-topic per definizione! mi fanno saltare i nervi.

Ora piuttosto mi deve dire lei cosa c'entra l'uscita sugli attentati... piuttosto quell'uscita sembra un argomento tendente alla supercazzola. Non ha proprio senso quel commento.

Off-topic

Visto che non hai nessun argomento e dato che quello che avevi dedotto era errato, prova a contare fino a 10 prima di scrivere una minchiata, soprattutto se quando scrivi credi di aver capito quel tanto che basta da fare lo spocchioso. Grazie.




logoEV