Corinaldo: arriva la "Festa del Pozzo della Polenta", novità, divertimento e tanta tradizione

Festa del Pozzo della Polenta 2016 15/07/2016 - Tutto pronto per la 38° edizione della "Festa del Pozzo della Polenta", la Rievocazione storica più antica della Provincia di Ancona che da quasi quattro decenni catapulta Corinaldo nei colori, suoni e divertimenti rinascimentali per un intero week end.

Puntuale, anche quest'anno, la rievocazione accenderà il paese più bello del mondo nel fine settimana centrale di luglio, da giovedì 21 a domenica 24. Quattro giorni ricchi di iniziative, spettacoli, allestimenti e storia.

Un'edizione presentata giovedì mattina in Conferenza Stampa presso il Comune di Corinaldo, alla presenza del Presidente dell'Associazione "Pozzo della Polenta", Federico Piersanti, del sindaco Matteo Principi, dell'assessore alla cultura Giorgia Fabri, del gruppo storico "Combusta Revixi" capitanato dal presidente Pierluigi Micci. Presenti anche il presidente della Pro Loco, Manuel Pettinari e Filippo Arcangeli, responsabile delle sartorie rionali.

Una evento rinnovato anche nel nome e nella grafica. L'edizione 2016 infatti torna a chiamarsi "Festa del Pozzo della Polenta", proprio per dare l'idea di un momento di gioia e divertimento. A sottolineare il cambiamento anche una rinnovata veste grafica del programma e di tutto il materiale di comunicazione.

Ed infine il Palio 2016, lo storico stendardo conteso dai rioni corinaldesi durante i giochi tradizionali, realizzato per l'occasione dall'artista Eugenio Morgani e che raffigura uno sbandieratore su un palco con in mano le tradizionali bandiere. Sullo sfondo i colori caldi dell'estate e una Corinaldo stilizzata. Spiccano poi le tre parole in latino "Amor" "Scaena" e "Virtus.

Tante novità quindi per un'edizione che farà da filo conduttore al grande evento atteso per il 2017, quando ricorrerà il V Centenario dell'assedio di Corinaldo, avvenuto appunto nel 1517.

Il programma 2016 è da non perdere (consultabile integralmente sul sito internet www.pozzodellapolenta.it).

Si parte giovedì sera a teatro con lo spettacolo "I fratelli blu" messo in scena dalla compagnia teatrale "Teatro Time". Venerdì giornata dedicata ai giochi rionali con la gara di "Tiro alla fune", il palio "Palio della bandiera" e lo spettacolo del gruppo Arcieri. Sabato grande festa con numerosi spettacoli in tutto il paese a partire dalle ore 18.30: giochi di fuoco, equilibrismo, musica, comicità e spazi dedicati ai bambini. Il clou alle 23.10 con lo spettacolo del Gruppo Storico "Combusta Revixi" dal titolo "I Quattro Elementi".

Infine domenica 24, è il giorno del grande Corteggio Storico e della presentazione alla cittadinanza del Duca e della Duchessa 2016. Una giornata aperta già alle 10.30 del mattino dal tradizionale Araldo a Cavallo e che vedrà esibirsi fra le mura corinaldesi fra gli altri gli sbandieratori e musici del "Palio di San Floriano" di Jesi, i combattenti della "Pandolfaccia" di Fano e lo spettacolo di falconeria a cura dei Cavalieri dell'Alto Volo di Senigallia.

Alle 22,45 si svolgerà infine lo spettacolo del gruppo sbandieratori del Gruppo Storico dal titolo "Francesco, Uomo di Assisi" e per concludere lo storico sparo del cannone di fico alle 24.00 presso la Scalinata.

Un momento importante per Corinaldo che vede impegnate decine di persone nell'organizzazione. Con questo spirito il presidente dell'associazione "Pozzo della Polenta", Federico Piersanti, ha voluto ringraziare tutte le associazioni che collaborano all'edizione 2016 e in particolar modo la Proloco, il "Teatro Time", l'associazione "Rose bianche sull'asfalto", la Parrocchia, la Pubblica Assistenza, le Acli Madonna del Piano.

Un ringraziamento a cui si è unito anche il sindaco Matteo Principi, il quale ha sottolineato il forte radicamento delle festa nel territorio e nella società corinaldese. I tanti volontari che vi partecipano è appunto un segnale di questo attaccamento verso la "Festa del Pozzo". Infine altra novità 2016 sarà il servizio di bus navetta organizzato dal tour operator Terrerranti, con partenza dalla Stazione Fs alle 17.15 e alle 19.15 e il ritorno da Piazzale Bucci a Corinaldo alle 21.15 e alle 24.15.
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-07-2016 alle 17:31 sul giornale del 16 luglio 2016 - 782 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/azg1





logoEV