Chi cerca trova: torna tutti i mercoledì il mercatino di Confartigianato

12/07/2016 - Comincia mercoledì 13 luglio a Senigallia “Chi cerca trova”, il mercatino di artigianato, piccolo antiquariato e collezionismo, organizzato dalla Confartigianato presso i Portici Ercolani dalle 15 alle 24 tutti i mercoledì fino al 10 agosto.

“Ogni anno questa rassegna si rinnova, grazie alla collaborazione e alla sensibilità dell’Amministrazione Comunale – dichiara Giacomo Cicconi Massi, Segretario Confartigianato Senigallia – Si tratta infatti di un appuntamento che nel tempo è cresciuto e da più di 20 anni porta nel centro storico di Senigallia storia e bellezza. Una formula che continua ad affascinare, registrando grande consenso e affluenza di pubblico.”

Con “Chi cerca trova” l’estate senigalliese si colora di cose belle, antiche e curiose. Nel mercatino della Confartigianato ci sono gli utensili di una volta, le vecchie macchine da cucire, macinini, cesoie, strumenti dei mestieri passati, gli oggetti della vita quotidiana, gli orologi e le pendole, i servizi in porcellana per il tè, le ceramiche decorate, specchi, cornici, mobili e mobiletti, stampe, monete, medaglie, oggetti da collezione, libri, riviste e tanto altro ancora. Infatti, oltre a oggetti antichi o curiosi, trovano posto nel mercatino anche le creazioni originali di artisti artigiani.

“Tutti gli oggetti proposti alla curiosità dei visitatori sono pezzi unici – aggiunge Giovanni Angelini, Presidente Confartigianato Senigallia – oltre che rappresentativi dell’arte e dell’artigianato strettamente locale. Confartigianato, inoltre, con una iniziativa come questa, contribuisce a portare i bagnanti dalla spiaggia di Velluto al centro storico nell’ottica di creare un “ponte” diretto tra il turismo balneare, punto di forza dell’offerta turistica di Senigallia, e il cuore della città.”





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2016 alle 18:30 sul giornale del 13 luglio 2016 - 795 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ay9Q