Corinaldo: il Corteggio Storico della Festa del Pozzo della Polenta

09/07/2016 - Dietro la rievocazione storica rinascimentale di Corinaldo, ci sono persone che lavorano da mesi per organizzare al meglio l'evento.

Vi mostriamo quindi un lato del "dietro le quinte", la preparazione dei costumi e del Corteggio Storico, ogni anno è interamente realizzato da stilisti e sarte corinaldesi, che appunto lavorano ormai da qualche mese nella Sartoria dell'Associazione Pozzo della Polenta.

Direttore e Responsabile della Sartoria, quindi del Museo cittadino la "Sala del Costume e delle Tradizioni Popolari", è lo stilista e costumista Filippo Arcangeli, al quale abbiamo posto alcune domande, per spiegare il gran lavoro svolto con passione e in modo totalmente volontario.

" Filippo, come avviene la preparazione ed organizzazione del Corteo Storico?

- La preparazione del Corteo Storico solitamente inizia nel mese di Maggio quando viene aperta la sartoria e le persone interessate a sfilare si presentano e gli viene assegnato l’abito che dovranno indossare il giorno della festa.
Il Corteo viene suddiviso nei 4 Rioni: Sant'Agostino (Centro Storico), Santa Maria del Mercato, San Pietro (Porta Nova) e San Giovanni, per i quali sfilano un certo numero di coppie più la Coppia dei Priori.
Poi troviamo la Coppia del Gonfalone in rappresentanza delle autorità comunali.
In fine troviamo la coppia più importante cioè la Coppia Ducale che raffigura il Duca di Urbino Lorenzo de Medici e la sua consorte.

Qual'è il tuo pensiero e quello dello staff della sartoria, dopo questo grande impegno nel segno del volontariato?

Ci fa molto piacere occuparci della sartoria perché il giorno della sfilata rimaniamo molto soddisfatti del lavoro svolto con passione e interesse per i costumi storici dell’epoca.
Per me la cosa fondamentale è che nella sartoria ci sia un buon rapporto di amicizia e collaborazione tra noi.

Ogni anno confezionate i nuovi "Costumi della Coppia Ducale", quindi come da tradizione saranno due cittadini appartenenti al Rione vincitore della scorsa contesa; chi ha designato i costumi e quale saranno le peculiarità della "Coppia Ducale" 2016?

Quest’anno la Coppia Ducale è stata scelta all’interno del Rione San. Giovanni vincitore della scorsa contesa. Dal 2012 sono io a disegnare gli Abiti Ducali.
Quest’anno, come gli altri anni, gli abiti rispecchiano le caratteristiche del tempo, in particolare rendere le figure più imponenti e ricche di dettagli.
Ho voluto rivisitare l’armatura in entrambi gli abiti per indicare che in quel periodo i Duchi erano grandi guerrieri e conquistatori.
A differenza degli altri anni voglio rivelare un dettaglio dell’abito della Duchessa che è stato impreziosito da più di novecento perle.
Vi aspetto numerosi…"


Vi invitiamo a visitare il portale web della rievocazione storica all'indirizzo www.pozzodellapolenta.it in costante aggiornamento.

 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-07-2016 alle 17:21 sul giornale del 11 luglio 2016 - 1558 letture

In questo articolo si parla di attualità, corinaldo, festa del pozzo della polenta, combusta revixi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ay3J





logoEV