Allarme truffe: finto operaio Multiservizi ruba in casa a Filetto

 truffe 07/07/2016 - Con la bella stagione aumentano i casi di truffe perpetrate, soprattutto, ai danni di anziani. Sono in crescita infatti i casi di loschi tipi che girano fra le abitazioni della città cercando di ingannare ignari cittadini.

L'altro giorno un uomo, spacciandosi per un operaio della Multiservizi, ha bussato alla porta di una abitazione di Filetto. I proprietari hanno aperto e lo hanno fatto entrare perchè l'uomo sosteneva che c'era una perdita nella via. L'uomo inoltre avrebbe mostrato un tesserino, avidentemente falso. Anche se l'operaio non è mai stato perso di vista dalla coppia di proprietari, dopo la sua partenza in casa mancavano alcuni gioielli e del denaro. E' dunque ipotizzabile o una particolare scaltrezza dell'uomo o l'attività di un complice entrato in casa di trafugo mentre il finto operaio distraeva i proprietari.





Questo è un articolo pubblicato il 07-07-2016 alle 14:55 sul giornale del 08 luglio 2016 - 1427 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, truffe, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayWK





logoEV