Bagno di folla martedì per la serata con I Provinciali del CaterRaduno

06/07/2016 - Piazza Roma faceva fatica a contenere tutte quelle persone martedì sera, la folla si estendeva anche per Corso II Giugno per poi confondersi con il via vai dei passanti. Il CaterRaduono è infatti sempre una festa importante per i Senigalliesi che continuano a scegliere di trascorrere le proprie serate in compagnia di Rai Radio2.

Sicuramente una serata ricca quella di ieri sera, dove racconti, musica, battute e interviste si sono alternati tra loro creando un perfetto mix che ha reso la serata piacevole, divertente e frizzante.

La serata è stata animata da I Provinciali, ovvero il duo PIF – Michele Astori, che hanno un omonimo programma tutto loro su Rai Radio2 in cui si raccontano le città e i paesi di tutta Italia in una sorta di romanzo radiofonico.

L'onore di essere sottoposti a una sfida di poesia e di canto è stato dei quattro sindaci ospiti ieri sera: l'immancabile sindaco Mangialardi, il sindaco di Acqualagna Andrea Pierotti, il sindaco di Macerata Romano Carancini e il Sindaco di Ascoli Guido Castelli. Il primo cittadino di Senigallia ha recitato l'Infinito di Leopardi con tono molto profondo e pacato ed ha ricevuto uno squillante applauso dal pubblico. Il vincitore della sfida è stato però il sindaco di Macerata che ha cantato “Il Mondo” di Jimmy Fontana così bene da sorprendere tutti.

La sfida è stata interrotta per un momento per far esibire Calcutta, un giovane cantautore emergente, originario di Latina, ospite ieri sera.


di Gloria Bassotti
redazione@viveresenigallia.it






Questo è un articolo pubblicato il 06-07-2016 alle 10:08 sul giornale del 07 luglio 2016 - 854 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, caterRaduno 2016, Gloria Bassotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayTa





logoEV