Notte Rosa senza troppi eccessi: sanzionati alcuni minori perchè sorpresi a bere alcolici

02/07/2016 - Notte rosa senza eccessi a Senigallia. Venerdì 1° luglio, in occasione del Capodanno dell’estate che dallo scorso anno è entrato stabilmente nel calendario degli eventi estivi sulla Spiaggia di Velluto, alcuni minori sono stati sorpresi a bere alcolici e pertanto sanzionati.

Le sanzioni elevate dal personale della Polizia Municipale, tuttavia, sono gli unici ‘eccessi’ riscontrati dalle forze dell’ordine nel corso della Notte Rosa. Tra venerdì e sabato, in cui sono stati effettuati controlli sia sul lungomare che nel centro storico, non sono stati registrati né abusi etilici, né risse o liti ma neanche danneggiamenti o richieste di intervento per la musica troppo alta.

La musica è infatti cessata regolarmente alle ore 04:00 ed i controlli per la somministrazione di alcolici ai minori non hanno riscontrato irregolarità. Diversi infine gli interventi effettuati presso gli stabilimenti balneari, dove giovani un po’ troppo ‘allegri’ sono stati visti a spostare ed utilizzare impropriamente lettini e sdraio. Il tutto però senza segnalazioni di danno.

Il complesso servizio di controllo e prevenzione, organizzato per l’occasione al fine di garantire a tutti divertimento e sicurezza, ha visto impegnato il personale del Commissariato di P.S. e quello dei carabinieri di Senigallia, il personale del reparto mobile locale ma anche i colleghi del reparto prevenzione di Perugia, del reparto volo di Pescara e della Polfer in stazione.





Questo è un articolo pubblicato il 02-07-2016 alle 16:00 sul giornale del 04 luglio 2016 - 1472 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia municipale, polizia, carabinieri, senigallia, Sudani Alice Scarpini, notte rosa, polfer, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayLX





logoEV