Festival Ambarabà: a Corinaldo di scena il divertimento per bambini con “Nessun dorma”

02/07/2016 - Dopo il grande successo della 32esima Stagione di Teatro Ragazzi, con 19.923 gli spettatori paganti, + 30% in più rispetto alla scorsa stagione - di cui 1/5 a Senigallia con 1304 spettatori alle recite domenicali e 2431 alle recite scolastiche – è ripartita la programmazione estiva dell’ATGTP Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata.

Fino al 18 agosto va in scena il 18esimo Festival di Burattini, Marionette e Teatro di Figura AMBARABA’ 2016, con 29 spettacoli per bambini, tra teatro d’animazione, baracche e burattini, marionette, cantastorie, attori e pupazzi, nei luoghi di aggregazione e negli incantevoli parchi di 9 Comuni della provincia di Ancona: Arcevia, Corinaldo, Maiolati Spontini, Montecarotto, Osimo, Santa Maria Nuova, Senigallia, Staffolo, Trecastelli).

Iniziato il 27 giugno a Montecarotto, il Festival prosegue lunedì 4 luglio alle ore 21,30 a Corinaldo in Piazza il Terreno con lo spettacolo ad ingresso gratuito “Nessun dorma” della compagnia Teatrolinguaggi. Nessun dorma! è uno spettacolo liberamente tratto da Turandot, il dramma lirico in tre atti musicato da Giacomo Puccini e ispirato all'omonima fiaba teatrale di Carlo Gozzi. La Favola della principessa dal cuore di ghiaccio, in una Cina fantastica di mille e mille anni fa, è scenicamente evocata dal racconto di un singolare personaggio, uno di quelli che nell'opera non ha proprio voce (non parla e non canta) ma che si trova al centro dell'azione, tra l'incudine e il martello, o meglio, tra il ceppo e la scure: Pu Tin Pao, il boia. Un boia che segretamente sogna storie d'amore a lieto fine.

A Brugnetto di Trecastell i presso la Pista Polivalente martedì 5 luglio da non perdere la compagnia Ortoteatro in “Hansel e Gretel”, sempre alle ore 21,30 e ad ingresso gratuito. Lo spettacolo con burattini pupazzi e attore ripercorre la fiaba classica dei Fratelli Grimm, in una nuova veste che non toglie il fascino antico di una fra le storie più amate dai bambini di ieri e di oggi.

In settimana, Ambarabà propone inoltre, venerdì 8 luglio ore 21,30, un terzo spettacolo ad Osimo nell’ambito della rassegna “La scena dei piccoli” realizzata in collaborazione con Specchi Sonori nel Cortile di Palazzo Campana ad Osimo, con biglietti a 5 euro (posto unico): in scena, “Cinderella Vampirella” dell’ATGTP, divertente storia con pupazzi e burattini di cui sono protagonisti divertenti vampiri ed un tenero drago.

 Il cartellone di Ambarabà offre una panoramica del teatro rivolto ai più piccoli. Gli artisti e le compagnie sono rappresentativi delle più antiche tradizioni del teatro ragazzi italiano. Tutti gli spettacoli sono alle ore 21,30 e sono ad ingresso libero e gratuito ad eccezione degli appuntamenti al Cortile della Scuola Pascoli di Senigallia e nel Cortile di Palazzo Campana ad Osimo, con biglietti a 5 euro (posto unico).

La rassegna è sostenuta dai Comuni di Senigallia, Arcevia, Corinaldo, Maiolati Spontini, Montecarotto, Osimo, S. Maria Nuova, Staffolo, Trecastelli , dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Regione Marche - Servizio Beni e Attività Culturali, in collaborazione con AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali, UNIMA Union Internationale de la Marionnette, ASSITEJ Associazione italiana di teatro per l’infanzia e la gioventù, ASSO OSIMO Azienda Speciale Servizi Osimo, AR[T]CEVIA, CMS Consorzio Marche Spettacolo, MARCHE CULTURA Destinazione Marche.

 

 


da ATGTP
Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2016 alle 18:19 sul giornale del 04 luglio 2016 - 524 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, senigallia, spettacoli, serra san quirico, teatro ragazzi, nessun dorma, Festival Ambarabà, atgtp, Associazione Teatro Giovani-Teatro Pirata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayMj





logoEV