Ubriaca l'anziana che martedì 28 giugno aveva travolto una bici in via Raffaello Sanzio

30/06/2016 - Guidava in stato di ebbrezza la 69enne che nella mattinata di martedì si era scontrata con una donna in bicicletta rimasta ferita.

Lo scontro, avvenuto in via Raffaello Sanzio nei pressi degli incroci con via Settembrini e via Annibal Caro, aveva coinvolto un'anziana 69enne alla guida di una Ford Ka e una donna 49enne in bicicletta.

I successivi accertamenti avrebbero riscontrato che la donna al volante aveva un livello di alcool tre volte superiore ai limititi consenti dalla legge e probailmente le cause dell'incidente sono riconducibili proprio alla sua alterazione alcolica.

L'anziana, denunciata per guida in stato di ebbrezza, rischia ora di subire un'ulteriore denuncia per lesioni gravissime qualora alla donna rimasta ferita non sarebbero sufficienti i 40 giorni di prognosi refertati dall'ospedale di Torrette dopo l'incidente.

Secondo una prima ricostruzione sarebbe stata proprio la 69enne al volante a non aver dato la precendenza alla donna in bicicletta.


di Nicolò Rocchetti
redazione@viveresenigallia.it




Questo è un articolo pubblicato il 30-06-2016 alle 11:37 sul giornale del 01 luglio 2016 - 2116 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, redazione, viveresenigallia, guida in stato d'ebbrezza, articolo, Nicolò Rocchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayGO


Credo questo incidente sia significativo sul menefreghismo degli automobilisti nei confronti dei ciclisti a senigallia e dintorni.

Che poi di mattina una settantenne abbia bevuto il triplo del consentito la dice lunga sulla responsabilità degli automobilisti alla guida.

Certamente senigallia non è una città dove si possa girare in bici in sicurezza, nemmeno sul lungomare.

luigi alberto weiss

01 luglio, 08:36
Questo "stato di ebbrezza" mi piacerebbe sapere da cosa era provocato. Ti bevi una birra (anche "media") al tavolino di un bar del corso, poi ti metti in auto, ti ferma la polizia e ti controlla, di sicuro ti trovano in "stato di ebbrezza". In pratica sei ubriaco.

Con una birra difficilmente ti trovano ubriaco, l'esame rivela la concentrazione di alcool nel sangue, quindi dipende dal volume di alcool ingerito. In una birra da 5° alcoolici ce n'è una quantità che difficilmente riesce a superare lo 0,5% di concentrazione nel sangue.




logoEV