Miti, riti, testi e rituali di fondazione: un pomeriggio di studio per ripartire dalle origini.

30/06/2016 - La nascente Collana di studi “Culture Religioni Tradizioni” organizza un Seminario di studio dal titolo “Miti, riti, testi e rituali di fondazione”, evento che si svolgerà alle 16.30 di sabato 2 luglio 2016 a Senigallia, presso la Saletta Rosa di Palazzo Mastai.

L’attenzione di questo incontro è focalizzata sullo studio dei miti che ruotano intorno alle pratiche di fondazione, e dei testi che li raccontano. Rilievo notevole è dato in tal senso a tutti quei riti che tendono a descrivere nella pratica un qualsiasi atto fondativo e che sono la testimonianza del retroterra mitico di tali azioni cultuali e rituali.

Il Seminario si aprirà con una introduzione a cura degli organizzatori, con Matteo De Chiara (INaLCO, Paris) che affronterà alcune questioni metodologiche necessarie per addentrarsi in una tematica (quella dei miti di fondazione) che attraversa vari campi del sapere, e con un breve intervento di Giovanni Frulla (ISSR, Ancona) che tenterà di offrire un esempio di “perfetto” fondatore analizzando le caratteristiche del personaggio di Mosè.

Seguirà una prima parte dedicata all’archeologia, con il contributo di Silvia Stassi (Università di Roma “La Sapienza”) che approfondirà in chiave critica la metodologia del riconoscimento dei riti del costruire in ambito archeologico, e una relazione di Giuseppe Lepore e Francesco Belfiori (Università di Bologna), che focalizzeranno l’attenzione proprio sui riti del costruire dell’antica Sena Gallica.

Nella seconda parte, in cui verrà lasciato ampio spazio alla letteratura, si alterneranno Michele C. Minutiello (Università di Urbino - Istituto Teologico Marchigiano) con una relazione sulla figura di un altro fondatore esemplare, il Buddha, e sulle tradizioni che lo riguardano, Lorenzo Franceschini (Università di Urbino) con un contributo sui prestiti culturali che possono fondare una nuova epoca, come quella del Rinascimento, e Chiara Pietrucci (Università di Macerata) con una disamina della presenza del mito del Diluvio in epoca moderna.

La partecipazione al Seminario è gratuita.

Per informazioni contattare gli organizzatori: matteodechiara76@gmail.com o giofrulla@gmail.com.
Per info: 3408068140.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-06-2016 alle 12:19 sul giornale del 01 luglio 2016 - 573 letture

In questo articolo si parla di cultura, seminario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayGZ