GD Senigallia: "occorre intervenire sui parchi pubblici"

28/06/2016 - I Giovani Democratici di Senigallia vorrebbero con questo comunicato aprire una riflessione sullo stato dei parchi pubblici, una problematica riscontrata da molti nostri concittadini.

Riteniamo che i parchi pubblici rappresentino uno dei luoghi più importanti nei quali i bambini hanno la possibilità di passare il proprio tempo libero, interagendo in un ambiente sano e all'aria aperta, soprattutto in tempi come questi in cui le nuove tecnologie spingono sempre più a trascorrere i pomeriggi sul divano di casa, davanti ad un computer o ad una console di gioco.

Nella nostra Città sono presenti in numero considerevole molti parchi pubblici, sia centrali che periferici, ogni frazione ne ha almeno uno, che si trovano in stati alcune volte migliorabili: sono luoghi d'incontro molto frequentati e per questo riteniamo che sia necessario salvaguardarli sotto il punto di vista della cura ambientale ed attrezzarli con giochi e strutture sicure e funzionanti.

Diversi sono i progetti messi in campo: tra questi vogliamo ricordare "Parchi per tutti", promosso dal circolo PD Senigallia 3 ed apprezzato dall'attuale Amministrazione cittadina, che prevede l'istallazione di giochi inclusivi, cioè di giochi che possano essere utilizzati sia da bambini normodotati che da bimbi con disagi psico-motori, al fine di permettere a tutti, indipendentemente dalle proprie condizioni, di giocare insieme.

Siamo consapevoli della situazione in cui verte il bilancio del nostro Comune e capiamo perfettamente l'esigenza di stabilire delle priorità, ma come Organizzazione giovanile ci sentiamo in dovere di invitare l'Amministrazione a tenere in forte considerazione questo tema, in modo da migliorare uno dei servizi pubblici più utilizzati.


da Michele Carotti
Giovani Democratici






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2016 alle 12:50 sul giornale del 29 giugno 2016 - 1082 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, giardini morandi, giardini, giovani democratici, michele carotti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayCu


goffredo marcosignori

29 giugno, 15:00
Fa piacere vedere che c'è ancora qualche persona di buon senso. Basta non si tratti solo di chiacchiere o parole dette al vento, verificheremo se seguiranno azioni concrete alle buone "intenzioni" espresse.

E' vero che, come sempre, da anni, il comune è a corto di soldi.
Ma è altrettanto vero che, da genitore, io sarei felice di "autotassarmi" per raccogliere del denaro finalizzato alla installazione di nuovi giochi o alla sistemazione degli attuali.
A Senigallia siamo quasi 50mila persone, ci saranno circa 10 mila famiglie con bimbi piccoli. Se ogni famiglia versasse 5 euro all'anno per un "Fondo Parchi Giochi" avremmo 50 mila euro all'anno da destinare esclusivamente a questo scopo. Perchè non provare? Chi è daccordo?




logoEV