Basket, dopo sette giorni di grandi sfide trionfano "gli Armediati" in una finale molto tirata

27/06/2016 - Dopo sette giorni di grande basket si incoronano oggi i campioni della Summer League #7. Per la categoria dilettanti, i simpaticissimi Hosomaki al Tonno & Avvocato e per i Pro, Gli Armediati. MVP Matteo Arnelli e Michele Caverni.

La partita tra I Senza testa e I Caffé Savelli – vinta dai vincitori dell'edizione 2014 per 18-15 – ha terminato il girone di qualificazione che ha visto i seguenti accoppiamenti Pick & Rolla - Crani Randagi; Domani Smetto – Minnesode; Celtici Senza Glutei - Non Sono Bello ma Schiaccio; Hosomaki Tonno & Avvocato - Dalla Cina con Furore per la sezione dilettanti. Gli Armediati – I Senza Testa; Suka Jue - Movimento 5 Stekke;I Dragoni – I Fatty della vedova; Tractors School – Caffé Savelli per i PRO.

E così é iniziata la corsa al titolo di questa settima edizione della Summer League Senigallia. Nei match da dentro o fuori, a spuntarla sono: i Crani Randagi per 16 a 21 dopo un match tiratissimo sotto il solleone delle 16; la squadra staff dei Domani Smetto – che “smettono domani e quindi oggi giocano e anche forte contro i Minnesode; nel “derby tutti orientale” gli Hosomaki Tonno e il loro avvocato che si impongono contro i ragazzi della Maior per 25-18.

Gli Armediati continuano la loro corsa con una vittoria molto convincente contro I Senza testa che salutano così il torneo. I Suka Jue – rientrati in corsa dopo la defezione dei Bambolina Life – nulla possono contro il Movimento 5 Stekke che si impongono per 16-11. Continuano indisturbati la loro corsa i Dragoni, che devono impegnarsi per superare per 26 a 19 i Fatty della Vedova. Nell'ultima partita i Caffé Savelli impongono il loro ritmo e le loro triple contro i Tractors School e li superano per 25 a 10.

Nella prima semifinale dilettanti i Domani Smetto si regalano la loro prima finale con una triplona di Sciarrini che ferma il risultato sul 14-11. Nell'altra semifinale, a spuntarla sono la sorpresa del torneo: gli Hosomaki Tonno e & Avvocato che portano a casa un intensissimo match contro i Crani Randagi.

Tanto spettacolo poi nella prima semifinale pro che ha visto un vero e proprio scontro tra titani finito 27 a 23 per Gli Armediati che da veri underdog del torneo hanno estromesso i favoriti del torneo, I Dragoni. Nella seconda partita – una sorta di derby ssenigalliese – il Movimento 5 Stekke supera per 22 a 17 il Caffé Savelli.

Prima di gustarsi le due finali, spazio alla gara del tiro da tre vinta da Matteo Manzoni con un totale di 8 centri. Giusto il tempo di gustarsi un balletto del Centro Studi Danza del Nirvana che si torna subito in campo per decretare le due squadre regine di questa settima edizione della Summer League: per la categoria dilettanti, gli Hosomaki Tonno & Avvocato uniti dalla passione per la passione per il sushi e per il basket completano la loro settimana perfetta – e alla prima partecipazione - aggiudicandosi la finale per 20-14 contro l'altra sorpresa del torneo, i Domani Smetto che annoverano tra i loro giocatori molti addetti dello staff; una squadra nata per caso che ha fatto però sognare per tutto il torneo.

Nell'attesissima finale del torneo PRO, vero e proprio spettacolo tra due formazioni che si conoscono quasi a memoria. A spuntarla dopo un tira e molla che è durato per quasi per tutto il match, sono stati Gli Armediati che, pur senza Matteo Battisti e nonostante l'evidente differenza fisica con gli avversari, si sono laureati campioni della Summer League con il punteggio di 19-24. Assoluto trascinatore della partita è stato Michele Caverni, premiato come MVP.

Senza Testa - Caffé Savelli 18-15

QUARTI DI FINALI
Pick & Rolla - Crani Randagi 16-21
Domani Smetto – Minnesode 16-11
Celtici Senza Glutei - Non Sono Bello ma Schiaccio: 21 - 13
Hosomaki Tonno & Avvocato - Dalla Cina con Furore 25-18
Gli Armediati – I Senza Testa 22-18
Suka Jue - Movimento 5 Stekke 11-16
I Dragoni – I Fatty della Vedova 26-19
Tractors School – Caffé Savelli 10-25

semifinali dilettanti:
Domani Smetto – I Celtici Senza Glutei 14-11
Crani Randagi- Hosomaki Tonno & Avvocato 17-25

semifinali PRO:
I Dragoni – Gli Armediati 23-27
Caffè Savelli – Movimento 5 Stekke 17-22

Finali:
Hosomaki Tonno & Avvocato – Domani Smetto 20-14
Movimento 5 Stekke – Gli Armediati 19-24
 







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2016 alle 10:40 sul giornale del 28 giugno 2016 - 901 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, senigallia, summer league, premiazioni, settima edizione, finali

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayzu





logoEV