Basket: prosegue a gonfie vele la Summer League. Ecco il resoconto della quarta giornata

24/06/2016 - La giornata di mercoledì si é conclusa con una foto ricordo che rimarrà nella storia della Summer League: quella con il playmaker della Grissin Bon Reggio Emilia, Andrea De Nicolao. Una foto che testimonia ancora una volta il valore che sta assumendo questo torneo che ogni anno attira sempre più squadre e giocatori di alto livello.

Nelle ultime partite in programma nella terza giornata di gare, i “Senza Testa” - vincitori dell'edizione 2014 - sono riusciti a conquistare la prima vittoria contro i “Non Ci Resta che Piangere” e il “Movimento 5 Stekke” ha ultimato il poker vincendo sempre contro la squadra di Pierantoni per 26 a 16.

Giovedì si è aperto invece il sipario sul torneo senior femminile a cui partecipano cinque squadre: “Le Immature” (Marconi Angelica; Montecucco Tania; Formica Francesca; Dell'Olio Sofia; Amadei Martina), “Ortopedia” (Medei Martina; Angeletti Maria Sofia; Dell'Olio Veronica; Mataloni Margherita; Moroni Giulia) “Sooto Fitoi” (Veroli Francesca; Catena Matilde; Lupini Alessia; Bartozzi Alice; Giaccagli Aurora) le giovanissime “The Basketball Queens”: (Catani Giorgia; Bontempi Martina; Caiozzo Maria Francesca; Federici Sofia) e “Truce”(Lavagnoli Giulia; Gordini Beatrice; Pan Bianchi Giulia; Giovanna; Magnini Aurora; Guercio Giulia). Dopo il successo dello scorso anno ci si aspetta uno spettacolo altrettanto gustoso in questa edizione.

Così, dopo le gare di giornata, le due squadre favorite alla vittoria finale “Ortopedia” e “Sooto Fitoi” hanno mantenuto i pronostici imponendosi rispettivamente 24-15 e 18-13 contro le “Basketball Queens”; “Ortopedia” ha poi superato “Truce” per 26-11 e infine le “Sooto Fitoi” le Immature per 20-15. Aspettiamo quindi il match clou di venerdì che vedrà le due formazioni opposte.

Debutto anche per una delle squadre cult della Summer League: “Bimbo Team” che proverà la scalata nella sezione Dilettanti. Sulla sua strada la squadra dello staff SL “Domani Smetto”, “A Mazzo di Fiori” e “Team Nuhu” tutte desiderose di avanzare alla fase successiva. E infatti, non si fanno sconti sul taraflex: Sciarrini e compagni si sono infatti imposti contro “i bimbi” per 18 a 15 e poi hanno replicato contro i “Crani Randagi” per 21 a 15; negli scontri incrociati “A Mazzo di Fiori” è uscito vincitore contro “Team Nuhu” ma si è dovuto arrendere a “Dalla Cina con Furore” un gruppo di ragazzi della Maior Senigallia evidentemente galvanizzato dalla recente vittoria in terra cinese.

Venerdì si continua con le gare: in campo senior femminile e i nostri simpaticissimi dilettanti. Appuntamento a partire dalle ore 19.15 con le “Minnesode” contro “El Team del Bregn”. Due nomi....un vero e proprio programma!

Mercoledì
** Movimento 5 Stekke– Non ci Resta che Piangere 26-16
**I Senza Testa – Non ci Resta che Piangere 23-20

Giovedì
Senigallia City Thunder- Luchino 26-4
Senigallia City Thunder- No Name 15-16
Minnesode - Zezza e i 4 Lazzaroni 25-2
Luchino - No Name 0 - 27
Basketball Queens – Truce 23-2
FINALE UNDER 13 : Black Eagles – No Name 25-10
Dalla Cina con Furore – A Mazzo di Fiori 25-8
A Mazzo di Fiori - Team Nuhu 25-17
Crani Randagi - Domani Smetto 15-21
Truce - Immature 2-15
Sooto Fitoi – Basketball Queens 18-13
Sooto Fitoi - Immature 20-15
Domani Smetto – Bimbo Team 15-18
Ortopedia – Basketball Queens 24-15
Bimbo Team – A Mazzo di Fiori 25-17
Ortopedia - Truce 26-11







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2016 alle 11:33 sul giornale del 25 giugno 2016 - 643 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, isabella agostinelli, summer league, pallacanestro, partite

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayuA





logoEV