Trecastelli: costituito il comitato "no alla mensa unica"

16/06/2016 - Continua il disaccordo e la protesta dei genitori dei bambini di Trecastelli nei confronti della decisione dell’Amministrazione comunale di creare un centro unico di cottura e di esternalizzare il servizio di refezione scolastica.

Con largo consenso si è costituito in data 14 giugno 2016 il comitato “ no mensa unica Trecastelli”, sottoscritto da numerosi genitori e la cui adesione sarà aperta a tutti i cittadini.

Lo scopo del comitato è quello di salvaguardare le cucine presenti nei plessi delle scuole dell’Infanzia del Comune di Trecastelli.

Dopo essersi costituito, il comitato insieme al suo direttivo ha partecipato all’incontro che l’Amministrazione ha tenuto con la cittadinanza a Brugnetto ed ha rivolto numerosi interrogativi al sindaco il quale non ha fornito risposte soddisfacenti rimandando la discussione ad un incontro in altra sede con il Comitato che è disposto a confrontarsi e condividere un percorso purché l’Amministrazione riprenda in mano il provvedimento e faccia un passo indietro rispetto alla decisione presa.

Il Comitato “no mensa unica Trecastelli” non si precluderà alcuna via per continuare ad esprimere il suo dissenso ad una scelta che non sarà né vantaggiosa né migliorativa.

Comitato "No mensa unica Trecastelli"







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-06-2016 alle 11:17 sul giornale del 17 giugno 2016 - 2008 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, alimentazione, cibo, mensa, comitato, trecastelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aycn





logoEV