Il Rotary premia Dario Latini, figlio del Vigile del Fuoco morto in un incendio nel 2014

16/06/2016 - Seguendo una consolidata tradizione l’associazione dei Rotary ha attribuito un borsa di studio agli orfani degli operatori delle forze dell’ordine e del soccorso deceduti in servizio.

La cerimonia si è tenuta presso la caserma della Guardia di Finanza di viale XXI aprile in Roma nella serata del 9 giugno 2016 alla presenza del Direttore Regionale di Vigili del Fuoco delle Marche e del Comandante di Ancona.

Per il Corpo Nazionale del Vigili del Fuoco è stato premiato Dario Latini, figlio del vigile coordinatore Gianluca Latini che, in servizio presso il distaccamento di Senigallia del Comando Provinciale di Ancona, perdeva la vita il 12 dicembre 2014, durante l’estinzione dell’incendio di un capannone in località Marina di Montemarciano.

Dario, nonostante la giovane età, ha dimostrato grande maturità con un breve ma intenso intervento che ha commosso i presenti e ha confermato la stima e la gratitudine che tutti noi proviamo per il papà Gianluca.







Questo è un articolo pubblicato il 16-06-2016 alle 11:06 sul giornale del 17 giugno 2016 - 1460 letture

In questo articolo si parla di attualità, vigili del fuoco, rotary, onorificenza, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ayci





logoEV