Sciopero dei metalmeccanici: corteo e proteste in piazza a Senigallia

10/06/2016 - Venerdì 10 giugno da tutte le Marche si sono riuniti in un corteo a Senigallia numerosissimi metalmeccanici aderenti alla Cisl per manifestare i loro diritti.

 Il corteo è partito alle ore 9.30 dall’ex casello autostradale ed è arrivato fino alla Rotonda Mare. Lo sciopero è stato indetto per il rinnovo del contratto nazionale dove vengono chieste garanzie per il potere d’acquisto del salario a tutti i lavoratori, l'estesione della contrattazione aziendale e territoriale e in generale un miglioramento dell’organizzazione e delle condizioni di lavoro.

Hanno partecipato alla manifestazione anche  Vincenzo Gentilucci, coordinatore regionale Uilm; Leonardo Bartolucci, segretario generale Fim Cisl Marche; Roberta Turi, segretario nazionale Fiom Cgil.


di Sofia Fuligni
redazione@vivereassisi.it






Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2016 alle 10:02 sul giornale del 11 giugno 2016 - 2395 letture

In questo articolo si parla di economia, metalmeccanici, articolo, Sofia Fuligni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axYm