Nuova gestione per la Rotonda: ristorante ed eventi esclusivi dal 2017

maurizio mangialardi 09/06/2016 - Nuova vita per la Rotonda a Mare. L'edificio simbolo ormai non più solo del turismo e della spiaggia di velluto sta per spiccare il volo ed è pronto per essere affidato ad una gestione privata seppure sotto la supervisione del pubblico.

Il 31 dicembre scadranno i famosi vincoli imposti dall'Unione Europea all'epoca dei finanziamenti erogati per la sua ristrutturazione. Dopo dieci anni dalla riapertura, avvenuta in pompa magna con due giorni di festa e con il riconoscimento dell'Alto Patronato da parte del Presidente della Repubblica, la Rotonda a Mare si appresta a scrivere un nuovo capitolo della sua storia. Dopo i fasti degli d'oro, la versione “disco” degli anni '80, e gli anni nefasti che ne portarono poi la chiusura, nel 2016 è iniziata la rinascita. Dopo decenni di chiusura e blocco dei lavori dovuti a contenziosi con le imprese, il 16 luglio del 2006 la Rotonda riaprì i battenti e da allora è stata oggetto delle iniziative più disparate.

Dalla convegnistica alla musica, dalle esposizioni alle serate di gala, dalle degustazioni ai suggestivi matrimoni con rito civile. Un utilizzo a 360 gradi che è però sempre rimasto incastrato nei “lacci” dei vincoli dell'Unione Europea che vietano, ad esempio, la ristorazione e la somministrazione di cibi. Un divieto che ha sempre frenato la possibilità di riportare in auge i fasti degli anni d'oro della Rotonda, ricordata da molti come bar. Adesso però tutto è possibile e dal bar si profila addirittura l'idea di un ristorante.

“Per la Rotonda sta per aprirsi una ulteriore e nuova gestione -annuncia il sindaco Maurizio Mangialardi- passeremo ad una gestione pubblico-privata che consenta di incrementare le opportunità di utilizzo di una struttura di così alto pregio ma sempre garantendone la massima fruibilità”. La Rotonda sostanzialmente resterà pubblica ma sarà gestita da un privato che il Comune sceglierà tramite bando. “Redigeremo un bando e chiederemo ai soggetti interessati, con un curriculum di qualità, le risorse per garantire l'eccellenza dell'offerta della nostra Rotonda -aggiunge il primo cittadino- in questi dieci anni la Rotonda è diventata un gioiello che ha prodotto risultati gestionali che ne consentono l'assoluto autofinanziamento. Ci permette di fare manutenzioni a costo zero e a livello di immagine è diventata senza ombra di dubbio il simbolo del turismo balneare marchigiano. Sono contento che anche la Regione la utilizzi moltissimo per iniziative legate a questo settore”.

Con la nuova gestione finalmente la Rotonda potrà essere anche un ristorante e l'occhiolino viene strizzato, manco a dirlo, ai due chef stellati Moreno Cedroni e Mauro Uliassi, già ambasciatori della Rotonda nel mondo, che potrebbero concorrere per l'assegnazione della gestione.

“Naturalmente non potranno esserci deroghe alla capienza che è di circa 400 persone -afferma Mangialardi- in quanto alle finalità resteranno quelle espositive, per matrimoni, per la convegnistica ma si aprono scenari assolutamente nuovi per eventi di gala, feste privati e perchè no banchetti anche nuziali. Ci saranno anche una cucina attrezzata per una ristorazione adeguata e un bar. Pensiamo ad una Rotonda aperta e ricettiva tutto l'anno ma le iniziative private o del gestore dovranno essere in sintonia con quelle promosse dal Comune. Intanto a breve partiremo con una nuova illuminazione, tutta al led, che consentirà suggestivi effetti cromatici”.







Questo è un articolo pubblicato il 09-06-2016 alle 09:20 sul giornale del 10 giugno 2016 - 8718 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, rotonda a mare, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axTx


A me basta che mi lasciate aperto il ponte per affacciarmi a vedere il mare, cosa che purtroppo oggi non si può fare quasi mai.

Chiedo al Sig. Sindaco solo alcune informazioni di carattere tecnico. La struttura è idonea staticamente per sopportare la presenza di così tante persone (400?)? Ha avuto il nulla osta da parte dei Vigili del Fuoco? Queste domande solo per garantire la massima sicurezza a chi vorrà usufruire della bellissima struttura quale è la Rotonda a mare di Senigallia. Grazie per la risposta che mi vorrà dare. Buona giornata.




logoEV