Mamamia: divertimento assicurato alla festa più colorata dell'estate

08/06/2016 - Sabato 11 giugno al Mamamia di Senigallia arriva Holi Festival, il party più colorato del mondo che lo scorso anno ha fatto registrare oltre 100 mila presenze.

All’ingresso del locale saranno in vendita dei sacchetti contenenti delle polveri coloratissime (per ragioni di sicurezza è vietato introdurre nell’area qualsiasi altra polvere). La serata partirà regolarmente con l’immancabile musica di qualità, ma quando lo staff di Holi Festival darà il via al party ci sarà una vera e propria esplosione di colori.

Tutti cominceranno a lanciare in aria le polveri colorate, creando un effetto magnifico nella notte. Migliaia di sfumature, mani al cielo e musica. Un sogno per chi ama il divertimento con la D maiuscola. Una sorta di gara dove a vincere sarà chi si “sporcherà” di più. Inoltre il Mamamia sarà la prima tappa del Summer Tour italiano di Holi Festival, questo basta per immaginare quanta euforia trasmetterà lo staff ai tantissimi che parteciperanno all’evento.

Holi Festival nel dettaglio Dopo le oltre centomila presenze dello scorso anno, riparte la festa più colorata dell'estate promossa dalla società Different Colors, la prima in Italia ad importare il party che si ispira alla tradizionale festa indiana di Primavera. Raccontare l'epopea di Holi On Tour è narrare di emozioni e colori, di gioia e divertimento. Dal fenomeno virale della foto del bacio di due innamorati, alla decisione del regista Fausto Brizzi, autore tra gli altri di Notte prima degli esami, di scegliere l'Eutropia Festival di Roma nella notte dei colori come cornice per il suo film Forever Young, facendo finire l'Holi On Tour persino sul grande schermo.

all’ingresso del locale saranno in vendita dei sacchetti contenenti delle polveri coloratissime (per ragioni di sicurezza è vietato introdurre nell’area qualsiasi altra polvere). La serata partirà regolarmente con l’immancabile musica di qualità, ma quando lo staff di Holi Festival darà il via al party ci sarà una vera e propria esplosione di colori. Tutti cominceranno a lanciare in aria le polveri colorate, creando un effetto magnifico nella notte. Migliaia di sfumature, mani al cielo e musica. Un sogno per chi ama il divertimento con la D maiuscola. Una sorta di gara dove a vincere sarà chi si “sporcherà” di più.

Inoltre il Mamamia sarà la prima tappa del Summer Tour italiano di Holi Festival, questo basta per immaginare quanta euforia trasmetterà lo staff ai tantissimi che parteciperanno all’evento.

Dopo le oltre centomila presenze dello scorso anno, riparte la festa più colorata dell'estate promossa dalla società Different Colors, la prima in Italia ad importare il party che si ispira alla tradizionale festa indiana di Primavera. Raccontare l'epopea di Holi On Tour è narrare di emozioni e colori, di gioia e divertimento. Dal fenomeno virale della foto del bacio di due innamorati, alla decisione del regista Fausto Brizzi, autore tra gli altri di Notte prima degli esami, di scegliere l'Eutropia Festival di Roma nella notte dei colori come cornice per il suo film Forever Young, facendo finire l'Holi On Tour persino sul grande schermo.

Ma ciò che veramente distingue gli organizzatori veneti rispetto a tutte le altre realtà, è la decisione di lavorare nel segmento dell'economia della felicità, valorizzando il karma. Infatti, grazie alla collaborazione con la Fondazione Fratelli Dimenticati Onlus di Cittadella, l'Holi On Tour finanzia un progetto a sostegno dei bambini audiolesi a Nandanagar, un villaggio nel Nord-Est dell'India. Su queste premesse nasce la nuova programmazione estiva. Al solito, sarà un mix di dj set dall’elettronica al rap grazie al collettivo Catch a Fire Sound, capace di far ballare migliaia di giovani al ritmo dei countdown al termine dei quali tutti getteranno in aria sacchettini di polvere colorata.

Ovviamente il Mamamia di Senigallia, soprattutto d’estate, è il tempio della musica dove ogni gusto viene accontentato. In sala principale dunque eccezionalmente l’Holi Festival, mentre l’afro music si trasferirà nell’area Tent Garden con i djs Fabrizio Fattori, Giamma e Tium. Nell’area Metal Barrel la deep house di Leonardo Iencenella, Luca Taruchi. Non mancherà la musica rock selezionata da Simone Xsky, Andrea Bartoccini e Andrea Mercurio, mentre in sala Main Stage le special guest Le Strulle (il trio friendly composto da Milla, La T e Rrose), insieme a La Regina e Mr Kevin. Nell’area Atollo 170 l’immancabile reggae e Dancehall selezionata da Tium, Menca, Gianca e Jaco.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2016 alle 11:15 sul giornale del 09 giugno 2016 - 904 letture

In questo articolo si parla di mamamia, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axRW