Dopo i menù vegani a scuola Senigallia si candida "Città veg friendly"

Mense scolastiche 08/06/2016 - Mangialardi ha accettato il menù vegano, venendo incontro ai problemi burocratici e organizzativi. I "Genitori Veg" di Senigallia e dintorni festeggiano la buona notizia insieme alla numerosa comunità di vegani/vegetariani di questa città.

Senigallia offre numerosi punti di ristoro vegan. Inoltre è da sempre all'avanguardia nel biologico e nel km zero. Annovera chef vegani, tra cui Dario Pierandi, che organizza corsi di cucina vegana frequentatissimi anche da onnivori curiosi ed è presente uno dei pochi pediatri nutrizionisti specializzati in nutrizione veg in Italia, che fa parte della "Rete Famiglia Veg", creata da poco dalla Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana (SSNV).

A Senigallia i sostenitori del mondo vegan organizzano spesso cene a scopo benefico che sono arrivate a raccogliere ben 400 commensali. Senigallia inoltre è da sempre impegnata sul fronte animalista, tanto da essere dichiarata città dog-friendly dal 2015. In questo panorama il sindaco Mangialardi sta pensando in modo lungimirante di dichiarare in futuro la città Veg-friendly, in modo da rispondere alla domanda crescente di turismo vegan.

Ricordiamo infatti che il numero di vegetariani/vegani in Italia, nonché veg-oriented (con una alimentazione salutare, prettamente vegetale, ma senza rinunciare completamente ai prodotti di origine animale) si attesta ormai intorno al 10% della popolazione e si tratta per lo più di persone giovani e con figli piccoli che desiderano essere accolti in strutture che offrano qualcosa in più rispetto alla solita "pasta al pomodoro". Buone notizie insomma da Senigallia, tanto per il mondo veg che per gli "amici animali" (come amano chiamarli i vegani)!!!


da Carla Tomasini
gruppo di genitori vegani




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2016 alle 17:18 sul giornale del 09 giugno 2016 - 14888 letture

In questo articolo si parla di attualità, cibo, mense scolastiche, vegani, Carla tomasini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axTB