Pd: "Grazie per la fiaccolata di lunedì sera in difesa delle donne"

07/06/2016 - Il Partito Democratico di Senigallia ringrazia l'associazione Dalla parte delle Donne e tutte le associazioni presenti per l'organizzazione dell'iniziativa che si è svolta lunedì sera e che ha visto tante donne e uomini sfilare silenziosi per le vie del nostro centro storico per testimoniare solidarietà a tante donne vittime della violenza maschile.

Eravamo presenti ieri sera con il Sindaco, i nostri Assessori e Consiglieri Comunali, la Segretaria ed la nostra Consigliera Regionale alla Pari Opportunità oltre a tanti iscritti e simpatizzanti perché siamo fermamente convinti che di questo esecrabile fenomeno occorra parlare sempre e costantemente e, come giustamente detto dal nostro Sindaco, non solo in occasione del mese di marzo, dedicato alle Donne.

Ascoltiamo purtroppo ogni giorno notizie di donne vittime di un amore malato e certamente non possiamo rimanere inerti di fronte ad una vita umana barbaramente distrutta o vilipesa e crediamo che vada loro dato ogni sostegno possibile per uscire dal tunnel della violenza, della vergogna e dell'umiliazione. Al contempo è necessario che chi sa parli , sconfigga il muro di omertà che spesso si accompagna alla violenza familiare. La politica deve fare la sua parte ed il nostro Partito è da sempre in prima fila per la tutela dei diritti delle donne e dei più deboli perchè di fronte a tali accadimenti non possiamo nè dobbiamo rimanere indifferenti.


da Elisabetta Allegrezza
segretario Pd



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-06-2016 alle 11:19 sul giornale del 08 giugno 2016 - 1646 letture

In questo articolo si parla di attualità, partito democratico, Elisabetta Allegrezza

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axPE


luigi alberto weiss

07 giugno, 16:11
Un ringraziamento fuori luogo, "peloso" e demagogico al punto giusto, guarda caso all'indomani delle elezioni amministrative che il Pd non ha vissuto... benissimo!

tex53 Utente Vip

08 giugno, 07:47
ahah luigi alberto hai colto nel segno...ma ognuno si lecca le ferite come può.....

Allegrezza contagiata dalla renzite:

Prende i meriti dei lavori svolti da altri.

Come Renzi ha fatto suo il gottardo (realizzato completamente dagli svizzeri).

Ridotti alla propaganda, che brutta fine per quello che un tempo fu il partito comunista.