Scuola Marchetti: anno positivo di attività sportive straordinarie

04/06/2016 - In questi ultimi mesi di scuola gli studenti dell’ Istituto Comprensivo Marchetti, nonostante l’inagibilità della palestra scolastica e poi la chiusura anche della struttura al coperto dei campi da tennis delle Saline, si sono trovati senza la possibilità di praticare l’attività sportiva al coperto.

Questa situazione, sconfortante all’inizio, si è poi tradotta nella ricerca di situazioni e opportunità nuove ed ha offerto la possibilità di intraprendere attività straordinarie come: lo sport delle bocce, praticato nel vicino bocciodromo di Via Rovereto, il tennistavolo, ma soprattutto in questo ultimo mese il beachtennis , con il materiale gentilmente donato da Alberto Girolimetti, il minitennis, il beachvolley e il windsurf con l’attrezzatura prestata dall’ Associazione Velica Senigallia.

Gli sport di spiaggia sono stati praticati negli spazi sportivi messi gentilmente a disposizione dai Bagni 74 “Onda Blu”.

Queste nuove pratiche sportive hanno permesso ai ragazzi di scoprire i valori autentici delle attività, per raggiungere intese profonde tra lo sport e le emozioni, tra il proprio stato d’animo e la relazione con gli altri. 

La scuola, pur nelle difficoltà, è riuscita ad offrire quindi una pratica sportiva a 360 gradi ed ha consentito la pratica di sport diversi per imparare, per crescere, per rafforzare i legami con lealtà e un pizzico di competizione.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-06-2016 alle 20:23 sul giornale del 06 giugno 2016 - 863 letture

In questo articolo si parla di attualità, Istituto Comprensivo Senigallia-Marchetti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axKV





logoEV