Una fotografia di De Finis entra nella collezione del Musinf

03/06/2016 - E' entrata nella raccolta del Musinf la notissima fotografia, che figura in copertina del catalogo che ha accompagnato la mostra personale di Eros De Finis, tenutasi al Museo della Carta e della filigrana di Fabriano nell'ambito della programmazione del Premio nazionale Gentile da Fabriano.

A donarla al Musinf è stato Eros de Finis, che si è incontrato nei giorni scorsi con il prof. Bugatti, che dirige l'istituzione museale senigalliese. Eros De Finis è nato a Ostra Vetere nel 1953, vive a Castelvecchio, in provincia di Pesaro e fa l'imprenditore.

La sua opera fotografica si e' segnalata per rigore ed originalita' anche in campo internazionale. Nel 2015 ha esposto, tra l'altro a Milano MIA Fair e a Parigi, al Carrouseldu Louvre.La fotografia di De Finis ora entrata nella raccolta del Musinf aveva suscitato l'attenzione dei fotografi, che avevano partecipato nei mesi scorsi, nell'ambito degli incontri del corso di fotogiornalismo, coordinato da Giorgio Pegoli alla presentazione, effettuata dal prof. Gianmario Raggetti, dell'Universita' di Ancona, del bellissimo catalogo, intitolato Alkeros, curato da Galliano Crinella, arricchito dalle poesie di Umberto Piersanti e da una nota critica di Katia Migliori.

Alla conferenza al Musinf aveva partecipato l'assessore alla cultura Simonetta Bucari. Il catalogoAlkerosdocumenta la mostra di De Finis a Fabriano. In mostra nell'occasione vi sono state una settantina di opere fotografiche, selezionate all'interno di una complessa ricerca fotografica, che ha visto l'artista marchigiano come protagonista.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-06-2016 alle 14:49 sul giornale del 04 giugno 2016 - 665 letture

In questo articolo si parla di cultura, musinf

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axH1





logoEV