Rumeno trova e restituisce un portafoglio: ancora un bell'esempio di onestà

Portafogli con soldi 30/05/2016 - Ritrova un portafogli e lo restituisce alla legittima proprietaria. Protagonista del gesto di grande onestà è stata un rumeno che ieri mattina ha trovato un portafogli lungo la statale Sanzio, all'altezza di Cesano.

L'uomo, raccolto il portafogli, lo ha aperto ed ha visto che dentro c'erano, oltre ovviamente ai soldi, anche i documenti della proprietaria. Grazie a queste indicazioni il rumeno è riuscito a rintracciare la donna, una senigalliese che lavora presso il ristorante rosticceria Lo-Lì di Senigallia. L'uomo ha provveduto a restituire l'oggetto ritrovato.

Ovviamente all'interno non mancava nulla, c'erano tutti i soldi, pochi euro, i documenti personali, ma anche carta di credito e bancomat. Un gesto che fa seguito a quello compiuto poche settimana fa da un extracomunitario che, dopo aver ritrovato un portafogli in piazza Manni, con dentro 550 euro, lo aveva riconsegnato ad un bar del Foro Annonario per farlo restituire alla legittima proprietaria.





Questo è un articolo pubblicato il 30-05-2016 alle 20:59 sul giornale del 31 maggio 2016 - 3136 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axwP


Bravissimo.
Aggiorniamo il conto allora:
Portafogli rubati da rumeni: - 2000;
Portafogli restituiti a rumeni: + 1
Saldo - 1999

Giusto dare risalto alle belle notizie e ai comportamenti positivi

1. L'extracomunitario citato è un "parcheggiatore abusivo". L'aggettivo abusivo delinea, in genere, un'attività illegale che mal si concilia con l'onestà.

2. Il fatto che vengano evidenziati questi comportamenti, quando presenti, degli stranieri identifica ampiamente un pregiudizio nei confronti dei medesimi, i quali, si pensa, debbano essere disonesti.

Davidefarano, hai mai visto un parcheggiatore rumeno?
Se vuoi odiare qualcuno, almeno cerca di conoscerlo prima. Magari trovi qualche buon motivo in più per farlo.
A Senigallia i parcheggiatori sono tutti africani. Non so il perché ma è così.




logoEV