Moto: Superstock 1000, miglior prova stagionale per Federico Sanchioni

30/05/2016 - Il Team PUNTO MOTO Corse conclude il weekend del quarto round del Campionato Mondiale SuperStock 1000 a Donington Park.

Le prove libere del venerdì hanno visto i piloti impegnati a lavorare sull’assetto delle moto, concludendo entrambi con dei buoni miglioramenti. Francesco è passato da un 1’34.697 fatto nelle prove della mattina ad un 1’33.269 nella FP2, concludendo la giornata in 26^ posizione. Federico, che durante le prove della mattina aveva finito in 1’34.399, si è portato in 29^ posizione con un 1’33.488.

Sabato le Qualifiche hanno portato ulteriori miglioramenti, con Francesco che ha concluso in 29^ posizione (1’32.582) e Federico che si è qualificato 34° (1’33.286). In serata sono arrivati degli aggiornamenti da Kawasaki per migliorare l’elettronica della moto.

Il giorno di gara i piloti sono entrati in griglia con questo upgrade che è piaciuto ad entrambi e che verrà sviluppato nei prossimi test. Francesco ha portato a termine la gara in 20^ posizione, dopo essere stato rallentato dalla caduta in partenza di un altro pilota. Federico ha passato il traguardo in 24^ posizione. Entrambi i piloti hanno segnato il loro miglior tempo del weekend in gara, con Federico che ha migliorato di quasi un secondo rispetto al crono in qualifica.

I piloti rientrano ora in Italia e si prepareranno in vista del prossimo round a Misano.

Dichiarazioni dei piloti:
Francesco Cavalli - PUNTO MOTO Corse #99 “Ho fatto il mio giro veloce dopo tre quarti di gara. Sfortunatamente sono rimasto coinvolto nell’incidente in partenza che mi ha fatto perdere metri preziosi dal gruppo. Abbiamo avuto anche un piccolo miglioramento sulla moto che si è dimostrato essere produttivo. Sono felice e non vedo l’ora di andare a Misano.”


Federico Sanchioni _ PUNTO MOTO Corse #13 “Non è andata malissimo perché ho fatto una partenza veramente bella e ho girando anche abbastanza bene come tempi. Non riuscivo però ad essere costante per dei problemi di assetto venuti fuori girando in ritmi più alti. Di conseguenza gli altri pioti hanno iniziato a sorpassarmi. La partenza è stata buona ma la fine non è stata perfetta. Ho avuto anche delle difficoltà negli ultimi giri a causa di qualche dolore all’avambraccio.”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2016 alle 23:11 sul giornale del 31 maggio 2016 - 1798 letture

In questo articolo si parla di sport, federico sanchioni, Team Punto Moto Corse

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axyD





logoEV