Pari opportunità tra uomo e donna, a Montemarciano gli studenti ne parlano con Mastrovincenzo

24/05/2016 - Montemarciano, Sala del Consiglio comunale gremita di ragazze e ragazzi delle terze medie dell'Istituto comprensivo di Montemarciano e Marina che, con i loro lavori, si sono improvvisati per un giorno giornalisti, attori, storici. Filo conduttore della mattinata, organizzata dal Comune e dal Consolato dei Maestri del lavoro della Provincia di Ancona, la parità tra uomo e donna.

Presente il Presidente del Consiglio regionale delle Marche, Antonio Mastrovincenzo, che ha parlato ai ragazzi del contributo concreto che la donna ha dato e da alla crescita del Paese. “Quello della pari opportunità tra uomo e donna – ha detto il Presidente – è un tema attuale e sentito, ma vi è altro cammino da fare per recuperare disparità ancora presenti nel mondo del lavoro e della politica. Il dibattito in corso sull'architettura istituzionale e sulla rappresentanza, testimonia l'impegno della Regione verso una maggiore presenza femminile nelle istituzioni ma è fondamentale – ha sottolineato – attivare politiche che agevolino i tempi di vita e di lavoro delle donne. L'equilibrio dei carichi famigliari può contribuire, infatti, a creare una società più matura e serena.”

Necessario quindi promuovere cultura e politiche positive che favoriscano questo processo.

“Un percorso che anche voi, oggi, con i vostri lavori e il vostro impegno avete avviato”, ha detto Mastrovincenzo che a conclusione del suo intervento ha ricordato due figure femminili che rappresentano modelli di donna da prendere ad esempio in politica: Nilde Iotti e Tina Anselmi.

All'incontro, aperto dalla Sindaca di Montemarciano, Liana Serrani, sono intervenuti le e gli insegnanti della scuola media Falcinelli, la Dirigente scolastica, il Console provinciale dei Maestri del Lavoro Mario Malatesta, il Console regionale Iridio Mazzuchelli e la Presidente della Commissione regionale Pari opportunità, Meri Marziali.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2016 alle 18:54 sul giornale del 25 maggio 2016 - 539 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axh3





logoEV