Gym on the Beach, domenica l’inaugurazione del nuovo percorso fitness sul lungomare

24/05/2016 - Sarà inaugurato domenica 29 maggio, alle ore 10:30 al Porto Turistico (Banchina di Ponente), il nuovo percorso fitness sul lungomare di Senigallia, composto da cinque stazioni dotate di attrezzature per l’allenamento all’aria aperta, con diversi livelli di difficoltà.

Il lungomare di Senigallia è da sempre considerato luogo ideale per le più svariate attività sportive e per questo frequentato da tanti sportivi, così - conferma l’assessore alle politiche del benessere e tempo libero Chantal Bomprezzi- per valorizzare i luoghi del tempo libero ed incrementare gli interventi realizzati dall’Amministrazione comunale nel campo del benessere fisico, non potevamo non partire proprio dal lungomare”.

Grazie alla sinergia tra i 3 assessorati (manutenzione del territorio, politiche del benessere e tempo libero, e sport) - sottolinea l’assessore alla sicurezza e manutenzione del territorio Enzo Monachesi- il lungomare si arricchisce di nuovi spazi attrezzati”. “Un vero e proprio percorso fitness- rimarca il consigliere delegato allo sport Lorenzo Beccaceci- che offre a tutti l’opportunità di praticare attività fisica e sportiva”.

Il progetto, realizzato con una spesa complessiva di 29 mila euro (acquisto ed installazione), prevede l'apposizione di 5 stazioni attrezzate, realizzate in acciaio inox per evitare i danni prodotti dagli agenti atmosferici, che permetteranno di allenare dorso e spalle (Back); petto, spalle e braccia (Chest); cosce e gambe (Leg); busto, petto, braccia e spalle (Bar) e un’ampia gamma di gruppi muscolari di braccia, gambe e busto (Pull Up). Il tutto in collaborazione con le palestre senigalliesi. “Non si tratta di concorrenza alle nostre attività, come già abbiamo sentito dire- assicurano gli istruttori delle palestre coinvolte- anzi, sostiene la diffusione della cultura del benessere fisico permettendo a chiunque di provare a svolgere attività fisica e di avvicinarsi alla palestra”.

Le stazioni del nuovo percorso fitness, che in futuro potranno essere incrementate, saranno così collocate: 3 nella zona del porto, sulla banchina di Ponente, e 2 sul lungomare Alighieri, di cui una all’altezza della Bussola e l’altra in prossimità del centro elioterapistico della Uisp.

Si tratta di un importante progetto pensato sulla città e per la città - conclude il sindaco Maurizio Mangialardi- da una parte mettiamo a disposizione delle tante persone che quotidianamente svolgono attività fisica sul lungomare un percorso professionale e di grande fascino, realizzato con materiali di alta qualità, e dall’altra rendiamo ancora più attraente e ricettivo il nostro litorale. Un bel biglietto da visita per i tanti turisti che giungeranno quest’estate a Senigallia”.

Ogni attrezzo è, a tal proposito, dotato di un codice QR di riconoscimento e di un’apposita applicazione per smartphone (App Norwell Outdoor Finess) che illustrerà le modalità di utilizzo, gli esercizi consigliati per adulti e bambini ed, in tempo reale, il livello di difficoltà e le calorie consumate.

L’inaugurazione ufficiale (domenica 29 maggio alle ore 10:30), dopo il taglio del nastro, prevede la dimostrazione del corretto utilizzo delle attrezzature posizionate in ogni stazione. In tale occasione, chi lo desidera, potrà partecipare gratuitamente alla presentazione per familiarizzare al meglio con le nuove strutture sotto la guida di istruttori esperti. Intanto, venerdì 27 maggio alle ore 18, il progetto Gym on the Beach sarà esposto alla Rotonda a Mare, in occasione della presentazione del libro “Il TAO dell’alimentazione” del medico Mauro Mario Mariani.







Questo è un articolo pubblicato il 24-05-2016 alle 15:48 sul giornale del 25 maggio 2016 - 2401 letture

In questo articolo si parla di tempo libero, attualità, sport, senigallia, Sudani Alice Scarpini, palestra, articolo, Percorso fitness

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axhh


Ah però 29 mila euro ( 6 mila circa a postazione ) ! Ora lo voglio proprio vedere al percorso fitness... l'Assessore Monachesi.




logoEV