Donna di 48 anni trovata morta in una casa di cura. La Procura dispone l'autopsia

ambulanza 22/05/2016 - Una 48enne di Pesaro, A.L., è stata trovata morta sabato mattina in una casa di cura di Senigallia, dove era ricoverata per problemi di dipendenza da alcol e obesità.

E' stato il medico di turno, passando per una visita alle 6 del mattino, a trovarla morta sul letto. La donna era ancora viva, e stava dormendo, durante il precedente controllo effettuato dal personale della struttura sanitaria appena mezz'ora prima. Sul posto è subito intervenuta un'ambulanza del 118, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

Si pensa possa trattarsi di un decesso per cause naturali, ma per fugare eventuali dubbi sulle cause della morte la Procura ha disposto l'autopsia.





Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2016 alle 18:26 sul giornale del 23 maggio 2016 - 3160 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ambulanza, casa di cura, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axc5