Controlli antidroga, blitz sulla "polvere bianca" della movida

Polizia generico 22/05/2016 - Sono stati effettuati numerosi posti di controllo in città, alla stazione ferroviaria, lungo la statale adriatica e nei luoghi più frequentati dalla movida. Sono stati controllati oltre 120 persone e 65 veicoli. I controlli hanno visto impegnati i cani antidroga che in zona stazione hanno consentito di rinvenire numerosi involucri di stupefacente abbandonati dai giovani alla vista degli agenti.

Durante i controlli è stata fermata un'auto segnalata in fuga dalla zona di Corinaldo, intercettata in via Rossini dopo un inseguimento. A bordo due giovani della zona, trovati in possesso di cocaina e hashish. Nel corso di un controllo in zona strada della bruciata un giovane della zona di Ancona è stato trovato in possesso di numerose sigarette composte da tabacco misto ad hashish. Il giovane è stato segnalato come assuntore in Prefettura, e gli è stata ritirata la patente.

In occasione di un altro controllo gli agenti hanno notato strani movimenti all'interno di una vettura parcheggiata: i due giovani a bordo, un italiano e un albanese, stavano assumendo cocaina. Entrambi i giovani sono stati segnalati in Prefettura.

Numerose inoltre le sanzioni emesse per violazioni al codice della strada, tra cui un uomo fermato alla guida senza patente, e un'auto sequestrata per mancata copertura assicurativa. Denunciato infine un senegalese di 30 anni, rintracciato in città nonostante fosse stato raggiunto da un foglio di via obbligatorio da senigallia.





Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2016 alle 18:10 sul giornale del 23 maggio 2016 - 2617 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/axc3