Corinaldo: arriva il "Censimento della creatività"

Tavolozza di colori per la pittura 18/05/2016 - Una vera e propria banca dati dove poter inserire e coinvolgere tutti i giovani corinaldesi e il loro talento artistico. Dalla fotografia alla grafica, dalla pittura al ballo e al canto e non solo.

La Giunta Comunale, su iniziativa dell'assessorato alle politiche giovanili, ha infatti approvato lo scorso 29 aprile il progetto "Censimento della creatività", un vero e proprio database della creatività corinaldese con l'obiettivo di creare un vero e proprio archivio aggiornato di tutti i giovani corinaldesi con un talento artistico da esprimere e valorizzare.

"L'obiettivo che sentiamo maggiormente - ha commentato il Sindaco Matteo Principi - consiste nel coinvolgere i nostri ragazzi partendo da quanto più hanno a cuore, come ad esempio passione e creatività. In questo modo, sono gli stessi ragazzi a proporsi direttamente all'Amministrazione comunale. La quale recepisce i veri gruppi (o artisti singoli) presenti nel territorio così da affiancare, tra gli altri censimenti, anche chi è in possesso di maggior fantasia, creatività, idee". "L'idea - spiega l'assessore alle Politiche Giovanili Giorgia Fabri - è quella di costituire una autentica banca dati aggiornata alla quale poter far riferimento in occasione di iniziative ed eventi per i quali e nei quali sia possibile coinvolgere con responsabilità positiva le giovani generazioni, che giocoforza un domani saranno chiamate a ricoprire il ruolo di future protagoniste".

Il progetto infatti si pone diversi obiettivi ambiziosi: documentare l'attività e i processi creativi tramite una banca dati comunale; creare una rete di collegamento tra gli artisti, gettando le basi per un positivo dialogo tra i vari soggetti; sensibilizzare i giovani all'arte e alla creatività, organizzando rassegne, manifestazioni, concorsi di idee; accrescere il loro potenziale promuovendo attività di formazione tramite la proposizione di tavole rotonde, seminari ed incontri con esperti del settore, consentendo, in questi modi, il naturale insorgere di momenti di confronto critico; realizzare una eventuale partnership con soggetti privati o enti territoriali diversi, tesi a potenziare e sostenere le varie attività. "Credo fermamente - ha aggiunto l'assessore Fabri - che in una città come Corinaldo, il protagonismo giovanile debba necessariamente concretizzarsi, valorizzando la creatività e le idee innovative di cui i nostri ragazzi sono naturali portatori. Quando il talento dei giovani batte forte è capace di migliorare i valori della propria collettività: a noi il compito di cercarli, conoscerli e attivarli".

L'iscrizione al Censimento della Creatività è gratuita; il modello di iscrizione è reperibile sul sito www.corinaldo.it alla voce "censimento di creatività", va compilato e può essere inviato (con allegato CV e fotocopia del documento di identità) tramite posta elettronica al seguente indirizzo: censimentodellacreatività@corinaldo.it o consegnata a mano all'ufficio delle Politiche Giovanili del Comune di Corinaldo (dr.ssa Paola Lorenzetti, tel 071 7978602).





Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2016 alle 15:11 sul giornale del 19 maggio 2016 - 487 letture

In questo articolo si parla di comune di corinaldo, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aw5b





logoEV