Controlli antidroga al campus scolastico, segnalati 4 giovani. Tra loro anche minorenni

campus via d'aquino 13/05/2016 - Nel corso di un servizio antidroga al campus scolastico di Senigallia, il personale del Commissariato di Polizia ha segnalato quattro giovani.

Gli agenti, che hanno prestato particolare attenzione al piazzale dove, da tempo, i residenti segnalano la presenza di giovani che, prima di entrare a scuola, si incontrano per far uso di sostanze stupefacenti, hanno sottoposto a controllo oltre 20 giovani, per lo più studenti, alcuni dei quali minorenni, che al termine sono stati affidati ai genitori.

Nello specifico, i poliziotti hanno sorpreso due minorenni dell’entroterra senigalliese mentre stavano facendo uso di hashish. I due, che alla vista degli agenti hanno tentato di disfarsene, sono stati trovati in possesso di altri involucri contenenti complessivamente 5 grammi della stessa sostanza stupefacente.

Pertanto i due giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Ancona in qualità di assuntori così come D.S., 20enne originario della Campania ma residente a Falconara Marittima, e F.P., 19enne residente nell’entroterra jesino, sorpresi in compagnia di altri coetanei in via Capanna.

I loro movimenti hanno insospettito i poliziotti a tal punto che hanno deciso di approfondire gli accertamenti. Nel corso del controllo i due, che nel frattempo avevano tentato di disfarsi di alcuni involucri, sono stati trovati in possesso di diversi involucri, contenenti complessivamente 5 grammi di marijuana, già pronti per la cessione.

Tutti gli involucri recuperati nel corso del servizio presso il campus scolastico sono stati sottoposti a sequestro.





Questo è un articolo pubblicato il 13-05-2016 alle 16:42 sul giornale del 14 maggio 2016 - 3298 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, senigallia, Sudani Alice Scarpini, commissariato di senigallia, articolo e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awUi





logoEV