Ostra: Giornate di Fotografia al via

12/05/2016 - Ritornano le Giornate di fotografia, giunte alla loro 5^ edizione. Per tutto il mese di maggio varie città delle Marche saranno teatro di eventi GRATUITI sulla fotografia e la cultura visiva. Il tema di quest’anno sarà “Fotografia e scrittura. Somiglianza, fusione o sostituzione?” e verrà approfondito attraverso incontri, conferenze, seminari, proiezioni, mostre, dibattiti con esperti.

Domenica prossima, 15 maggio, a Ostra, si svolgerà un evento atteso per la fotografia: Expose Yourself #8 Un nuovo modo di intendere la lettura portfolio. L’evento, possibile grazie al patrocinio del Comune di Ostra, è un’importante occasione di scambio e conforto per i fotografi italiani. Come funziona: un tavolo viene offerto ad ogni singolo autore che potrà qui esporre il suo lavoro, come in una piccola mostra, permettendo ai visitatori interessati di avvicinarsi e porre in maniera costruttiva domande e critiche agli autori stessi.

Non più dunque la classica lettura dell’esperto sul lavoro del fotografo ma un nuovo modo di mostrare i propri lavori, di farsi conoscere e di confrontarsi in maniera divertente con altri fotografi e appassionati. Gli autori in mostra, provenienti da varie regioni italiane, saranno venti e si susseguiranno sui tavoli di lettura durante il giorno. Ecco i nomi degli autori: Antonio Vona (Siena), Maria Teresa Corbucci (Pesaro), Nicoletta Cotechini (Milano), Lucia Mimotti (Morro d'Alba), Paola Santini Blondi (Jesi), Giacomo Cecconi (Angeli di Rosora), Mirco Belacchi (S. Costanzo), Nicoletta Cionna (Jesi), Paolo Roscini (Jesi), Samuele Pierini (Chiaravalle), Francesco Salvatori (Senigallia), Gianluca Rossetti (Senigallia), Camilla Urso (Bologna), Angelo Secondini (Ostra), Simone Boria (Senigallia), Andrea Balerci (Ancona), Mimmo Vero (Senigallia), Claudio Giuliani (Corinaldo), Saverio Barchiesi (Monsano), Claudio Bonvini (Senigallia).

Fra le opere in mostra, saranno presenti anche quelle di un artista senigalliese probabilmente annoverabile fra i più interessanti esempi italiani di Outsider Art: Claudio Bonvini. Bonvini è autore di straordinarie, coloratissime fotografie nate da collage, il cui talento venne scoperto dallo Studio Zelig di Senigallia ormai molti anni fa e che fu amico ed anche protagonista di una serie di opere del maestro Mario Giacomelli. L’evento, ad ingresso gratuito si terrà dalle ore 10,00 e fino alle 18,00 (pausa dalle 13,00 alle 15,00) presso l’ex convento delle Clarisse (Refettorio delle suore, adiacente la Chiesa di San Rocco in piazza dei Martiri). Info eventi e programma: http://www.giornatedifotografia.it/exposeyourself/index.htm Immagini: © Claudio Bonvini







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-05-2016 alle 15:26 sul giornale del 13 maggio 2016 - 668 letture

In questo articolo si parla di cultura, ostra, giornate di fotografia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awQ0





logoEV