Aspiranti bagnini alla selezione: pronti ad assistere i bagnanti sulla Spiaggia di Velluto

10/05/2016 - Si è tenuta alla presenza della Capitaneria di Porto di Senigallia e del Vicesindaco Maurizio Memè la selezione dei ragazzi, futuri Assistenti Bagnanti del Consorzio Senigallia Spiagge.

Per fare il "bagnino di salvataggio" – dichiara il Presidente del Consorzio Senigallia Spiagge Piergiovanni Cicconi Massi, sono richieste professionalità, attenzione e serietà, tutte doti fondamentali per poter svolgere al meglio questo lavoro. C'è una grande responsabilità in questo lavoro ed abbiamo la necessità di personale serio e qualificato". È per questo che da tre anni il Consorzio Senigallia Spiagge sta seguendo un protocollo specifico di formazione per i ragazzi che si compone di prove e di simulazioni sia all'inizio sia durante la stagione.

La Capitaneria e il Vicesindaco Memè hanno espresso massimo apprezzamento per quanto fatto: "La qualità dell'accoglienza per i nostri turisti parte anche da qui. Sapere di poter contare su personale di salvataggio preparato, motivato e su un servizio strutturato fin nei minimi dettagli rappresenta un modello che è alla base per una vacanza sicura e tranquilla.” “Prossimo passo – fa presente Paolo Pierpaoli, Presidente Oasi Confartigianato Senigallia - sarà quello di stilare un protocollo congiunto fra il servizio di elisoccorso regionale, Capitaneria di Porto e Consorzio Senigallia Spiagge al fine di ottimizzare gli interventi in particolari situazioni che richiedono rapidità di intervento e particolari condizioni operative.”







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2016 alle 16:40 sul giornale del 11 maggio 2016 - 993 letture

In questo articolo si parla di attualità, confartigianato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awLv





logoEV