Senigallia in Moto: successo di pubblico per l'edizione al Foro Annonario

09/05/2016 - Successo di pubblico per la prima edizione di “Senigallia in moto”. Un Foro Annonario sempre pieno, ha sottolineato il format creato dall’Associazione DriveInMarche, che ha messo insieme moto e motociclisti senigalliesi insieme alle Forze dell’Ordine uniti su un progetto di educazione stradale.

In particolare la Polizia Locale ha fatto giocare i presenti con un simulatore di guida in stato di ebrezza, facendo capire i rischi che si corrono mettendosi alla guida in condizioni non idonee. La Polizia stradale era presente con una Volante che ha fatto provare l’alcol test, mentre la Compagnia Carabinieri Senigallia ha portato in mostra le due moto ed una Gazzella con cui svolgono i loro controlli lungo le strade del nostro territorio.

Hanno fatto da corollario all’evento una ricca esposizione di mezzi, dall’epoca al cross, dalla Vespa alla velocità. Presenti tutti i club ed associazioni senigalliesi di motori, Motoclub Senigallia, Le Lumache Rumorose, Vespaclub Marzocca, il club Motori d’Epoca Senigallia, il Motoclub Fossa del Diavolo e Red Devil. Clou dell’evento è stata la presenza dei due piloti senigalliesi Federico Sanchioni del Punto Moto Clas Italy e Simone Saltarelli del LR team hanno presentato le moto con cui corrono rispettivamente il campionato mondiale Superstock ed il campionato italiano Superbike. Tecnica e curiosità si sono mischiate interessando tutti i presenti, così come ha catturato l’attenzione della piazza la simulazione di un incidente e relativo soccorso eseguito da un equipaggio della Croce Rossa del Comitato locale Senigallia che ha presentato la nuova ambulanza alla città alla presenza del Vice sindaco Maurizio Memè e dell’Assessore Gennaro Campanile.

Hanno partecipato all’iniziativa anche le Associazioni “Giardino degli Angeli onlus”, “Rose Bianche sull’asfalto” di cui i centauri Saltarelli e Sanchioni sono sponsor etici. Un pomeriggio di festa che ha fatto conoscere alla città un mondo, quello del motociclismo, che spesso viene lasciato dietro le quinte, mentre è una realtà importante che muove tantissimi appassionati e sportivi







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2016 alle 15:42 sul giornale del 10 maggio 2016 - 593 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, moto, motori, auto, DriveInMarche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awI3