Alla Piccola Fenice la proiezione di "The Cambodian Room - situations with Antoine D'Agata"

09/05/2016 - In collaborazione con Giornate di Fotografia, il Circolo Linea d'Ombra proporrà per tutto il mese di maggio una serie di pellicole a tema fotografico di grande impatto.

Martedì 10 maggio alle ore 21.15 alla Piccola Fenice verrà proiettato il documentario " The Cambodian Room - situations with Antoine D'Agata" (2009, 56') di Tommaso Lusena e Giuseppe Schillaci.

Antoine D’Agata, fotografo dell’Agenzia Magnum, è a Phom Penh (Cambogia).
Droghe, sesso e derive notturne sono elementi imprescindibili del suo lavoro autobiografico, ma in Cambogia il suo percorso artistico sembra essere giunto al punto più estremo.
Dopo essersi dedicato a fotografare paesaggi desolati e realtà marginali in tutto il mondo, Antoine D’Agata focalizza la sua ricerca sul corpo e la carne, nello spazio ristretto di una camera.
In Cambogia Antoine passa alcune settimane dentro la camera di Lee.

D’Agata vive una sorta di « love story » paradossale e disperata con Lee, una prostituta vietnamita, fumando ice nel tentativo di fotografare la sua relazione intima con la donna.
THE CAMBODIAN ROOM svela la parte nascosta della vita-arte di Antoine; la sua scelta di vivere il sesso e la droga come cura e come perdizione.
Un percorso apocalittico e sublime, simile a quello di altri artisti eretici della cultura contemporanea come Kerouac, Artaud, Bacon e Pasolini.

Ingresso con tessera





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2016 alle 20:06 sul giornale del 10 maggio 2016 - 387 letture

In questo articolo si parla di piccola fenice, spettacoli, circolo cinema linea d'ombra

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awJU





logoEV