A Senigallia chiude Fosforo: l’arrivederci al prossimo anno

09/05/2016 - Sono stati tre giorni intensi, di duro lavoro ma anche tanto divertimento. Si perché la festa della scienza “Fosforo” che si è appena conclusa ha visto la macchina organizzativa dell’associazione culturale NEXT pienamente impegnata affinché tutto si svolgesse al meglio e senza intoppi.

E così è stato: l’affluenza del pubblico per l’edizione 2016 ha superato ogni record, i laboratori hanno registrato il sold out, centinaia sono stati gli ingressi alle mostre per tutti gusti e soprattutto sono stati tantissimi i messaggi ricevuti sull’ottimo andamento della festa. L’edizione 2016 ha visto impegnate 35 persone dello staff dell’ass. Next, a cui si vanno ad aggiungere oltre 20 ospiti, tra i migliori animatori, divulgatori e ricercatori scientifici che hanno dato una mano perché la festa riuscisse nel migliore dei modi.

A tutti loro è andato l’applauso caloroso di piazza del Duca dove sono stati realizzati spettacoli ed esperimenti “live”; quello delle persone lungo corso II Giugno con la scienza “improvvisata” e quello del pubblico presente numeroso agli incontri alla chiesa dei Cancelli, all’auditorium San Rocco e a palazzo del Duca dove è stato allestito, novità 2016, lo University Stage a cui hanno partecipato l’Università Politecnica delle Marche, L’università di Camerino e quella di Urbino.

Tutti gli stand che hanno composto la fiera in piazza del Duca e quelli dell’area School Expo ai giardini Palazzesi che circondano la Rocca roveresca sono stati visitati da persone in un continuo via vai: hanno potuto ammirare le scoperte fatte dagli alunni dell’istituto comprensivo Senigallia nord-Mario Giacomelli e dell’i.c. Senigallia centro-Fagnani, dai ragazzi dell’Associazione Il Piccolo Grande Alessandro Onlus, dagli studenti dell’i.c.Faà di Bruno di Marotta (PU), e da quelli delle superiori di Senigallia Padovano e Corinaldesi, oltre che dell’istituto Olivetti di Fano. E la curiosità che si poteva ammirare in ogni bambino che ha partecipato alla festa - e sono stati veramente migliaia, oltre 18mila i partecipanti in totale - è stato il ringraziamento migliore per coloro che s’impegnano a diffondere cultura e passione per la scienza, per la ricerca, per l’approfondimento e, in generale, per il sapere.

Così si chiude l’edizione 2016 di Fosforo, la festa della scienza. Ma non preoccupatevi: è solo un arrivederci al prossimo anno! Fosforo è organizzata e promossa dall’associazione culturale Next, con il sostegno del Comune di Senigallia, dell’Assemblea legislativa delle Marche e del Gruppo Imprenditori Senigalliesi. E’ una festa della scienza, ma anche una fiera e un’occasione di incontro per far riscoprire in grandi e piccoli, in piazza e nelle scuole, il piacere della conoscenza dei fenomeni scientifici ma anche dei piccoli “misteri” con cui siamo a contatto ogni giorno.

Info: fosforoscienza.it
facebook.com/fosforoscienza







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2016 alle 12:33 sul giornale del 10 maggio 2016 - 556 letture

In questo articolo si parla di attualità, scienza, fosforo, la festa della scienza, fosforo e piace a Daniele_Sole

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awIH





logoEV