Volley: playout, la Max Control vince gara 2 contro Porto Recanati e spera ancora

us pallavolo senigallia 08/05/2016 - Grande rivincita per la Max Control che si rifà della sconfitta interna in gara 1 della serie decisiva per non retrocedere e si giocherà nella bella, in programma sabato 14 a Senigallia, la permanenza in serie C.

Ottima la prestazione dei nerazzurri in particolare a muro (decisivo il rientro di Giordani) e in tutti gli altri fondamentali. I senigalliesi hanno dominato i primi due set, anche se nel primo il Porto Recanati è riuscito a riavvicinarsi nel finale. Più equilibrato il terzo set, con i padroni di casa quasi sempre in vantaggio, raggiunti sul 21 pari e poi lasciati sul posto dal rush finale nerazzurro. Parziali 23-25, 19-25, 21-25.

Sabato 14 (ore 21, palasport di via Campo Boario a Senigallia) la decisiva gara 3. Chi vincerà tra Max Control e Porto Recanati sarà salvo. Chi perderà, retrocederà in serie D.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-05-2016 alle 17:03 sul giornale del 09 maggio 2016 - 487 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, senigallia, u.s. pallavolo Senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awGQ