Ottomillimetri, a Senigallia l’omaggio alla musica del cinema italiano

05/05/2016 - Senigallia rende omaggio alla grande musica del cinema italiano con ‘Ottomillimetri’. Sabato 7 maggio, al teatro ‘La Fenice’ (ore 21), l'ensemble e il coro della Scuola di Musica Bettino Padovano, diretti eccezionalmente dal maestro Roberto Molinelli, esibiranno arrangiamenti originali di celebri autori come Trovajoli, Morricone, Piovani, Bacalov e Rota.

Un concerto importante ed unico- osserva Mauro Pierfederici- non solo perché verranno esibite grandi musiche ma anche perché sul palco saliranno grandi insegnanti. Maestri di musica che, di solito, restano dietro le quinte”. Sul palco del teatro La Fenice infatti saliranno i docenti della scuola di musica. In tutto 50 elementi.

L’idea di questa collaborazione – conferma Ilenia Stella, presidente dell’associazione Musicale Harmonia – nasce dalla volontà di trovare l’occasione di far suonare in unico organico tutti i docenti della nostra scuola di musica”. “Roberto Molinelli, violinista, direttore d’orchestra e compositore anconetano, autore di lavori inediti che abbracciano i generi musicali più svariati, dalla musica leggera alle colonne sonore, ci è parso-spiega la presidente- il miglior elemento di congiunzione dei vari stili della scuola”.

Il repertorio scelto, “un omaggio che le nostre eccellenze artistiche portano alla città di Senigallia”, intreccia musica classica, jazz e moderna. “Probabilmente il modo migliore di valorizzare le nostre radici- assicura il maestro Roberto Molinelli- sono davvero felice di questa fantastica realtà”.

Il concerto ‘Ottomillimetri’, in programma sabato 7 maggio al teatro La Fenice, avrà inizio alle ore 21. Il costo del biglietto è di 10 euro (ingresso gratuito per i bambini fino a 5 anni). Per informazioni e prevendita è possibile consultare il sito www.scuolamusicapadovano.it o rivolgersi alla segreteria della scuola Bettino Padovano, dal lunedì al venerdì dalle ore 14:30 alle ore 19, escluso il giovedì, in cui l’orario di apertura è dalle ore 11:30 alle ore 13 e dalle ore 14:30 alle ore 17.

Una bella proposta musicale, un felice connubio tra la Scuola Bettino Padovano e un grande maestro come Roberto Molinelli. L'auspicio- conclude il sindaco Maurizio Mangialardi - è che sabato, dopo gli eccezionali numeri fatti registrare dalla stagione teatrale da poco conclusasi, la Fenice possa essere il palcoscenico di un altro grande successo”.





Questo è un articolo pubblicato il 05-05-2016 alle 17:41 sul giornale del 06 maggio 2016 - 683 letture

In questo articolo si parla di musica, teatro la fenice, senigallia, spettacoli, Sudani Alice Scarpini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awBm