Giuliano Zavatti: i familiari ricordano l'ex assessore e ringraziano l'Aos

giuliano zavatti 04/05/2016 - Giuliano Zavatti si e' spento lo scorso 25 aprile. Aveva 70 anni. L'ex assessore e figlio dell'ex sindaco Alberto Zavatti ha perso la sua battaglia contro un male incurabile.‎

Un grazie particolare all'amico e medico Fabrizio Volpini che si è speso professionalmente ed umanamente per Giuliano ma anche per tutti noi. Grazie al reparto di Gastroenterologia al dott. Eugenio Brunelli, lo staff medico e quello infermieristico, ma grazie anche al reparto di Oncologia, la dott. Federica Freddari, lo staff medico ed infermieristico. Umanità, professionalità e disponibilità sono quello che abbiamo sempre trovato, a tutte le ore, nei reparti citati del nostro ospedale.

Grazie all'Aos, nelle persone di Vincenzo Perini ed Enzo Mancini, un'associazione fondamentale per affrontare la malattia, senza di loro un percorso del genere non sarebbe possibile. Grazie al sindaco Maurizio Mangialardi e l'amministrazione comunale, grazie anche a Luana Angeloni. E poi grazie al cognato Dino, la sorella Grazia, le amiche di famiglia Francesca, Verusca, Silvia, Giada, Alessandra, Paola e Susy, che ci sono sempre state vicine e che lo sono tutt'ora. Eleonora, Federica, Luca, Linda e Nicola.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2016 alle 15:11 sul giornale del 05 maggio 2016 - 1515 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awyD





logoEV