Soggiorni climatici e termali, si può prenotare fino al 20 maggio

27/04/2016 - Pubblicato l’avviso per chi vuole fare domanda di partecipazione ai soggiorni climatici e termali organizzati dall’Ambito Territoriale Sociale n. 8.

Possono inoltrare richiesta i cittadini in possesso dei seguenti requisiti: essere residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 8, aver compiuto 60 anni per gli uomini e 55 anni per le donne alla data di pubblicazione dell’avviso ed essere nella condizione di autosufficienza dal punto di vista psico-fisico, attestata mediante certificato medico.

Possono inoltre partecipare persone non completamente autonome solo se accompagnate da un familiare o assistente che si impegna a farsi carico delle specifiche necessità ed esigenze. A tale scopo dovrà essere inoltrata apposita richiesta con relativo certificato medico che dovrà contenere un’esplicita dichiarazione circa la compatibilità del soggetto con le modalità organizzative del soggiorno. Tali richieste verranno comunque valutate a insindacabile giudizio dell’ufficio in base alla documentazione presentata. La quota di partecipazione dell’accompagnatore personale sarà a carico dei partecipanti che ne fanno richiesta.

A Senigallia le domande potranno essere presentate utilizzando l’apposito modulo da ritirarsi all’accettazione dell’ufficio Servizi Sociali (via Marchetti, 73 - telefono 0716629276) e dovranno essere riconsegnate compilate entro le ore 12 del 20 maggio. L’ufficio Accettazione è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, il martedì dalle ore 15,15 alle ore 17,15. L’avviso è inoltre disponibile sul sito internet del Comune di Senigallia, www.comune.senigallia.an.it, o su quello dell’Ambito Territoriale Sociale n. 8 www.ambitoterritorialesociale8.it.

Queste le località e le strutture alberghiere disponibili:
ISCHIA PORTO - Hotel Terme President - opzione 14 giorni
dal 28 maggio all’11 giugno 2016
quote di partecipazione individuale:
793 euro in camera doppia
1045 euro in camera singola

ISCHIA PORTO - Hotel Terme President - opzione 7 giorni
dal 28 maggio al 4 giugno 2016
quote di partecipazione individuale:
484 euro in camera doppia
610 euro in camera singola

RICCIONE - HOTEL BALATON
dal 30 maggio al 11 giugno 2016
quote di partecipazione individuale:
473 euro in camera doppia
569 euro in camera singola

CHIANCIANO TERME - Hotel Michelangelo
dal 12 al 26 giugno 2016
quote di partecipazione individuale:
600 euro in camera doppia
700 euro in camera singola

RIOLO TERME - Hotel Cristallo
dal 3 al 17 luglio 2016
620 euro in camera doppia
690 euro in camera singola

SALSOMAGGIORE TERME - Hotel Primarosa
dal 12 al 25 giugno 2016
600 euro in camera doppia
723,50 euro in camera singola

SALSOMAGGIORE TERME - Hotel Primarosa
dal 19 agosto al 1° settembre 2016
600 euro in camera doppia
723,50 in camera singola

LEVICO TERME - Hotel Flora
dal 12 al 25 giugno 2016
quote di partecipazione individuale:
650 euro in camera doppia
820 euro in camera singola

RODI GARGANICO - Hotel Riviera
dal 22 giugno al 2 luglio 2016
535 euro in camera doppia
725 euro in camera singola

Il numero massimo presumibile di partecipanti ai soggiorni, sulla base delle disponibilità alberghiere, è di 50 unità per ogni località. Qualora si dovesse registrare un numero di iscrizioni superiore verrà verificata la possibilità di ampliare il numero di partecipanti previa valutazione della disponibilità alberghiera e delle condizioni di trasporto. Qualora non venga raggiunto il numero minimo di 20 partecipanti il viaggio non verrà compiuto, a eccezione di Ischia Porto, che verrà effettuato con un minimo di due partecipanti, e Riccione, che verrà effettuato con un minimo di 15 partecipanti.

Le quote di partecipazione riportate nella tabella sopraindicata sono a totale carico dei partecipanti. Il pagamento della quota di partecipazione deve essere effettuato almeno 10 giorni prima della partenza con le modalità che verranno indicate all’atto della presentazione della domanda e la copia della ricevuta di pagamento deve essere consegnata all’Ufficio competente. La necessità di eventuali caparre se richieste dalle agenzie verranno rese note all’atto dell’iscrizione.

Nel caso di rinuncia al viaggio fino a 30 giorni prima dell’inizio del soggiorno è previsto il rimborso della quota, esclusivamente per motivi di salute (con certificato medico) o gravi motivi familiari. Per cancellazioni nei 30 giorni antecedenti all’inizio del soggiorno sono previste delle penalità a carico dei partecipanti, secondo le modalità previste da ciascuna agenzia viaggio. È necessario in ogni caso segnalare telefonicamente qualsiasi esigenza di cancellazione al più presto presso gli Uffici suddetti e successivamente inoltrare rinuncia scritta.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2016 alle 10:21 sul giornale del 28 aprile 2016 - 817 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, senigallia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awhX


Angelo Aramini

05 maggio, 17:15
Articolo interessante. Doverosa però una precisazione: anche il viaggio a Levico Terme non ha il minimo di partecipanti fissato a 20 partenti, ma la gita si effettuerà anche con solo 8 partecipanti!




logoEV