Ancona: arrestato a Montemarciano, evade dai domiciliari per cedere l'eroina. Arrestato nuovamente

Carabinieri 26/04/2016 - Evade dai domiciliari e passeggia lungo via delle Grazie. A notarlo un carabiniere del Norm di Ancona che era fuori servizio sabato mattina.

Ricordando che il soggetto, Attilio Zamporilini, era stato tratto arrestato dopo essere stato pizzicato - e aver quindi tentato la fuga - a Montemarciano con circa 2 kg di hashish e 50 g di cocaina, il militare ha deciso di seguirlo. Così lo ha scoperto, verso le 10.50, mentre cedeva ad un altro individuo due involucri contenenti complessivamente circa 0,44 g di eroina.

Zamporilini è stato dunque nuovamente arrestato - questa volta per evasione oltre che per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio - e sottoposto ai domiciliari e dovrà attendere il processo per direttissima in mattinata per conoscere la sua nuova sorte.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 




Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2016 alle 09:22 sul giornale del 27 aprile 2016 - 840 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, carabinieri, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awfB