Castelleone: venerdì si festeggia il patrono

24/04/2016 - Come è consuetudine, il 29 aprile, si festeggia a Castelleone di Suasa, il Santo Patrono: S. Pietro martire da Verona, con il seguente programma.

Alle ore 8,30 S. Messa presso la chiesetta dedicata al Santo, in Via Vaseria. Nel pomeriggio, alle ore 17,00, S. Messa solenne, in Parrocchia, presieduta dal Vescovo Franco Manenti, con la partecipazione della locale Confraternita del SS. Sacramento, delle Confraternite dei Paesi limitrofi e del Gonfalone Comunale. L’Amministrazione Comunale, come tradizione, consegnerà, l’olio per la lampada votiva, permanentemente accesa, davanti alla statua del Santo.

A seguire, la processione animata dalla Banda Cittadina. Alle ore 20,00, si svolgerà la Cena sociale presso il Ristorante "Bellucci Teo". San Pietro martire da Verona era un frate domenicano, un inquisitore, che fu ucciso a Seveso in Brianza da parte di un eretico lombardo che gli tese un’agguato, lo colpì dietro il collo e incerto che quella ferita potesse rivelarsi mortale, si accanì brutalmente sulla testa. Ecco perché San Pietro martire da Verona viene rappresentato con un coltello conficcato nel cranio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2016 alle 16:52 sul giornale del 26 aprile 2016 - 547 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, attualità, comune di castelleone di suasa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awbC